fbpx
adv-669
<< ECONOMIA

La Borsa apre con un forte calo di Fca

| 23 Luglio 2018 | ECONOMIA

All’indomani del cambio al vertice per le precarie condizioni di salute di Sergio Marchionne dopo un intervento chirurgico, Fca apre i mercati in forte calo. Il manager, ricoverato a Zurigo, non potrà tornare a lavoro e il gruppo, dopo un cda d’urgenza, ha definito la successione ai vertici della società.

Alla guida di Fca è stato scelto Mike Manley, responsabile del marchio Jeep. In Ferrari John Elkann da vice presidente è passato a presidente e come ad è stato nominato Louis Camilleri. A capo di Cnh invece il board ha scelto Suzanne Heywood come nuovo presidente del gruppo. Scelte nel segno della continuità, ma al momento il mercato fa sentire la sua pressione sui titoli.

Ferrari, che per alcuni minuti non riesce a far prezzo in apertura, segna una flessione del 5,05%; Cnh Industrial lascia sul terreno il 4,26%, Fca perde il 4,18%, mentre Exor cede il 4,23%. I quattro titoli guidano le perdite del listino principale di Piazza Affari.

adv-588
Articoli Correlati