“Ballando…” vs “Amici 2018”

391

Alla semifinale di “Ballando con le stelle” i giochi sembrano fatti e i finalisti quasi scontati, unica sorpresa è stato l’accesso in finale delle coppie De Simone – Guettà e Tripoli – Bocci; giuria un po’ spaesata e palesemente di parte con alcuni concorrenti che, a dire il vero, sono stati premiati e “spinti“, mentre altri, penalizzati  e

criticati proprio nella loro migliore performance della serata forse, ma questa, è una storia che si ripete in ogni edizione non essendoci di fatto una giuria competente a eccezione della Smith. Per la prima mezz’ora della fascia serale “Ballando con le stelle” ha avuto la meglio su Canale 5 che lancia come sempre, il serale di “Amici” alle 21.35 circa, mentre “Ballando…” inizia verso le 20.50, questo è il lasso di tempo che concentra gli ascolti sulla Rai, superata la prima mezz’ora della fascia serale interessata alla

raccolta di dati sugli ascolti, il programma di Maria De Filippi “si riprende” i primi telespettatori smarriti in attesa del Talent Show, dalle 21.50 in poi, ha inizio una vera e propria battaglia tra i due canali di punta di Mediaset e Rai. Ad Aprile c’è stato un duro testa a testa che alla fine ha messo d’accordo tutti, ma ieri sera, nel primo appuntamento serale di maggio, ad arricchire la serata di “Amici” ci hanno pensato

Emma, lo chef stellato Antonino Cannavacciuolo, Arisa e Giulia Michelini, con esilaranti interpretazioni di Raffaella Carrà, Renato Zero, i Cugini di Campagna, Ornella Vanoni che prestavano in “playback” le loro voci a Cannvacciuolo con tanto di parrucche indossate per le tre esibizioni, a Emma e Arisa che non hanno avuto grossi problemi essendo chiaramente professioniste, e a una fin troppo eccessiva Giulia

Michelini che alla fine ha anche duettato con Cannavacciuolo con la voce (sempre in playback) di Romina Power, mentre Antonino, ha interpretato a modo suo un giovanissimo Albano con tanto di occhialini che nemmeno riusciva a indossare.  Questo “Jolly” della De Filippi & Company  ha definitivamente oscurato gli ascolti a “Ballando…” che, in quella mezz’oretta, invitava una Giuliana De Sio che ha praticamente ignorato gran parte della giuria, evidentemente le numerose “dolci” paroline della Lucarelli non le ha ancora dimenticate… , eppure,

sopratutto sul web, si chiedono come possa ancora far parte della giuria una persona che fatica così tanto a “empatizzare” con gran parte dei concorrenti e degli ospiti alla trasmissione (vedi Raoul Bova). In attesa della finale di “Ballando con le stelle“, “Amici 2018“, programma preferito e molto seguito anche dal vicedirettore di Mediaset Pier Silvio Berlusconi, si gode un altro successo in prima serata.