fbpx
adv-97
<< POLITICA

Il presidente del Consiglio ribadisce la linea dell’esecutivo

| 9 Novembre 2022 | POLITICA

Dopo lo sbarco dei migranti dalla Geo Barents, il presidente del Consiglio Giorgia Meloni ribadisce la linea dell’esecutivo sull’emergenza migranti. “Il nostro obiettivo è difendere la legalità, la sicurezza e la dignità di ogni persona”, ha scritto Meloni in un post su Facebook. “Per questo vogliamo mettere un freno all’immigrazione clandestina, evitare nuove morti in mare e combattere i trafficanti di esseri umani. I cittadini ci hanno chiesto di difendere i confini italiani e questo governo non tradirà la parola data”.

Sul fronte economico, domani l’incontro a Palazzo Chigi con i sindacati. Landini: “Dal governo un brutto inizio”. E il presidente di Confindustria Bonomi: “Occorre fare presto”. Il ministro dell’Economia Giancarlo Giorgetti ha incontrato a Bruxelles il presidente Ecofin Zbynek Stanjura. Tra i temi al centro del bilaterale anche la preoccupazione per l’inflazione. Alessandro Colucci del gruppo Noi moderati e Benedetto della Vedova del Misto eletti segretari di presidenza dall’Aula della Camera.

“Apprezzamento per la decisione della Francia di condividere la responsabilità dell’emergenza migratoria, fino ad oggi rimasta sulle spalle dell’Italia e di pochi altri stati. E’ importante proseguire in questa linea con gli Stati più esposti, così da trovare una soluzione condivisa e comune, per fermare la tratta degli esseri umani e gestire in modo legale ed equilibrato il fenomeno che ha assunto dimensioni epocali. L’emergenza immigrazione è un tema europeo e come tale deve essere affrontato, nel pieno rispetto dei diritti umani e del principio di legalità”. Lo scrive il premier, Giorgia Meloni.

TAG: Governo Meloni, migranti, nuovo esecutivo
adv-312
Articoli Correlati