fbpx
adv-372
<< POLITICA

Verso l’elezioni, Conte: “Draghi e il centrodestra hanno umiliato gli italiani”

| 24 Luglio 2022 | POLITICA

La campagna elettorale è già iniziata. Beppe Grillo insiste dal suo blog sui due mandati e ne chiede una legge, così come una sui cambi di casacca. Attacca Di Maio dicendo che fa politica per lavoro (“Gigino ‘a cartelletta”), quando ci vuole una interpretazione della politica in modo muovo, e definisce il M5S antibiotico della società: ‘quando tutti sono contro di noi, vuol dire che abbiamo ragione’.

E serve una legge elettorale proporzionale con lo sbarramento, una legge sulla sfiducia costruttiva. La leader di Fdi Giorgia Meloni sottolinea che chi prende più voti andrà a Palazzo Chigi, lei è pronta e lo è anche Fdi. E nel programma della coalizione invita a concentrarsi su ciò che si può fare.

Conte replica a Letta: “L’agenda Draghi è lontana dalla nostra sul sociale e non è più tempo di formule e giochi di palazzo”.

adv-824

La leader di Fdi Giorgia Meloni sottolinea che chi prende più voti andrà a Palazzo Chigi. Di Battista: “Vedrò a giorni se ricandidarmi”. Primarie di centrosinistra in Sicilia, si vota oggi per scegliere il candidato progressista alla presidenza della Regione tra Caterina Chinnici del Pd, Barbara Floridia del M5S e Claudio Fava dei Centopassi. Il premier dimissionario Draghi ha convocato il 27 luglio alle 10 i leader di Cgil, Cisl e Uil.

“Il Copasir si occupi di eventuali ingerenze russe nella crisi di governo che ha portato alla caduta di Draghi. Le parole pronunciate in Parlamento dal presidente del Consiglio, che ha parlato espressamente di ‘interferenze russe nella nostra politica’, pongono seri interrogativi e meritano quindi un necessario approfondimento, a maggior ragione perché a Palazzo Chigi risiede la responsabilità dei servizi segreti”. Lo scrive su Facebook il deputato di Italia Viva Michele Anzaldi.

TAG: Beppe Grillo, elezioni, Giuseppe Conte, M5S
adv-442
Articoli Correlati