fbpx
adv-472
<< POLITICA

Elezioni comunali 2022

| 14 Giugno 2022 | POLITICA

“Il nostro giudizio sul risultato delle amministrative è assolutamente positivo. In ventisei capoluoghi di provincia, la volta scorsa, ne avevamo vinti solamente sei. Quindi posso dire che giocavamo in trasferta”. Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, in un video pubblicato su Instagram. “Questa volta, già al primo turno abbiamo avuto tre vittorie importanti, con il sindaco Melucci riconfermato a Taranto, il sindaco Giordani riconfermato a Padova, e un nuovo sindaco del centrosinistra a Lodi, strappata alla Lega. Un grande in bocca al lupo ad Andrea Funegato per il suo lavoro importante, straordinario. Sarà sicuramente all’altezza delle aspettative dei cittadini di Lodi. Un ragazzo di 25 anni, un giovane di 25 anni è veramente un grande bel segnale”, ha aggiunto Letta.

“Queste tematiche così complesse devono essere oggetto di riforme da parte del parlamento. E il parlamento deve essere all’altezza di questo obiettivo. Questo è il messaggio che viene dai cittadini, noi lo vogliamo cogliere, ci metteremo d’impegno perché queste riforme si facciano in parlamento, è una occasione irripetibile quella di questa maggioranza e quella di questo governo. Alcune cose si sono fatte, continueremo e cercheremo di arrivare a quei risultati”, ha concluso.

Opposto l’umore di Giuseppe Conte, leader del Movimento 5 Stelle: “I dati che emergono dalle Amministrative non ci soddisfano. Non possiamo cercare giustificazioni di comodo. Ma c’è un dato che mi fa male ed è quello dell’astensionismo”, dice, aggiungendo poi che “le amministrative sono state sempre state un tabù per M5s, a parte qualche tornata come a Torino e Roma. Però non sono qui per nascondermi dietro questa costante storica per il Movimento”.

adv-750

Matteo Salvini è tra i primi a commentare l’esito delle elezioni comunali del 2022: “Lo sforzo della Lega di essere collante del centrodestra, anche sacrificandosi in prima persona, è la strada vincente”, ha detto il segretario del Carroccio. “Alle prossime politiche il centrodestra vince solo unito. Chi pensa ad altri schemi non fa il conto con gli elettori”, aggiunge. Per Giorgia Meloni con il voto “c’è il ritorno di un sano bipolarismo: centrodestra sia chiaro, compatto e alternativo alla sinistra. Questo ci chiedono gli elettori”. Poi rivendica: “FdI cresce ovunque con dati molto significativi. FdI è la forza traino del centrodestra”.

TAG: Centrodestra, centrosinistra, elezioni comunali, partiti
adv-456
Articoli Correlati