fbpx
adv-828
<< POLITICA

Election day: si vota in 971 comuni e 5 referendum

| 12 Giugno 2022 | POLITICA

Oggi è la giornata dell’election day: si vota per cinque referendum sulla Giustizia e per il rinnovo di 971 comuni tra cui 4 capoluoghi di regione. Un test per i partiti, anche dal punto di vista dell’affluenza. I seggi sono aperti dalle 7 e si potrà votare fino alle 23. Subito dopo inizierà lo spoglio per i referendum; quello per le amministrative invece domani alle 14. Molte sezioni paralizzate e procedure a rilento. In particolare a Palermo problemi in diverse sezioni per la mancanza di una cinquantina di presidenti di seggio.

Il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, ha votato a Palermo nella storica sezione 535 del plesso Piazzi. Il presidente della Repubblica ha raggiunto il plesso alle 9:52, ha ritirato le schede e votato. Al termine di è intrattenuto brevemente con i componenti del seggio elettorale. Mattarella non ha rilasciato dichiarazioni ma nel corridoio – circondato dalla sua scorta – gli elettori in coda gli rivolto saluti e grida “buon giorno Presidente”.

A Palermo disertano presidenti di seggio

I presidenti di seggio che a Palermo non si sono presentati per la costituzione regolare dell’ufficio sono stati denunciati all’autorità giudiziaria. Lo apprende l’AGI da fonti del Comune di Palermo. Essi, precisa la fonte, potevano non presentarsi al seggio solo per “gravi motivi”.

TAG: election day, referendum, seggi
adv-611
Articoli Correlati