fbpx
adv-694
<< POLITICA

Bocciato il ricorso della deputata Sara Cunial

| 18 Dicembre 2021 | POLITICA

Il Collegio d’Appello della Camera ha bocciato il ricorso presentato contro l’obbligo di green pass per accedere a Montecitorio e nelle altre sedi del Parlamento presentato dalla deputata No Vax Sara Cunial. Facendo riferimento a quanto già disposto dalla Corte Costituzionale, il Collegio ribadisce che non si può riscontrare, con l’adozione di tali strumenti ragionevoli e proporzionati, nessuna evidente lesione di prerogative parlamentari.

Malgrado non avesse il green pass, obbligatorio per entrare in tutte le sedi della Camera come in tutti i luoghi di lavoro del Paese, la Cunial martedì scorso si era nuovamente recata a Montecitorio per seguire le dichiarazioni di voto sulla fiducia al dl fiscale (votando contro, dalla tribuna) perché il presidente del collegio di Appello della Camera, Andrea Colletti, aveva accolto a sorpresa il ricorso contro la decisione del Consiglio di giurisdizione che il 25 novembre ribadiva le porte sbarrate a tutti, deputati inclusi, in mancanza della certificazione verde.

TAG: #no-vax, Camera, Sara Cunial
adv-444
Articoli Correlati