fbpx
adv-657
<< POLITICA

Zaia sulla Lega: “Non è nata per avere correnti, è granitica”

| 9 Novembre 2021 | POLITICA

“La Lega non è nata per avere correnti, e lo dico io che vengo sempre accusato di essere un bastian contrario. Ha una graniticità unica”. Lo ha ribadito il presidente del Veneto, Luca Zaia, a Verona.

“Se fossimo un partito che fa le riunioni nelle cabine telefoniche – ha aggiunto – capirei. Ma siamo un grande partito con 800 sindaci e governatori, siamo comunque un partito di governo a prescindere dalla nostra posizione sul Governo. E’ giusto che ci sia un dibattito, poi ci deve essere una sintesi”. Al direttivo federale della Lega “ieri c’è stata una bella riunione, – ha proseguito – durata tre ore, tutti hanno detto la loro, nessuno è stato messo all’indice. Poi il nostro segretario, che non è mai stato messo in discussione, ha fatto la sintesi”.

Se non è stato convocato Umberto Bossi, “allora non era un Consiglio federale, almeno per quanto conosco io lo statuto della Lega”. Così Francesco Speroni, ex ministro delle Riforme del primo governo Berlusconi e figura storica del Carroccio è entrato nelle polemiche sull’assenza del fondatore del partito alla riunione di ieri sera, a cui era prevista la partecipazione del segretario Matteo Salvini, dei tre vicesegretari, dei governatori, dei capigruppo di Camera e Senato, e dei commissari regionali.

adv-560

“Bossi è membro di diritto del Consiglio federale, se non si è video collegato bisognerebbe chiedergli perché. Non c’è bisogno di invitarlo, è un membro di diritto. Io ho fatto parte del Consiglio federale, mi arrivava la convocazione e ci andavo” ha detto Speroni”.

Se non è arrivata la convocazione “ci sarà stato un disguido – ha sorriso -. Di solito arrivavano per email, ora forse con whatsapp o altri sistemi, non penso che abbiano detto ‘mandali a tutti tranne che al presidente della Lega’. Non dimentichiamo che Bossi è il presidente della Lega”. Chi è vicino a Bossi, sul quotidiano Domani ha definito la scelta di non invitarlo “un brutto gesto, anche se lui che è un signore non vuole entrare nel merito per non seminare zizzania”.

TAG: Lega, Luca Zaia, veneto
adv-222
Articoli Correlati