fbpx
adv-545
<< EUROPA

Accordo multimiliardario tra Grecia e Francia

| 28 Settembre 2021 | EUROPA

I leader di Grecia e Francia dovrebbero annunciare oggi a Parigi un importante accordo multimiliardario che prevede l’acquisizione da parte della Grecia di almeno sei navi da guerra di fabbricazione francese, secondo quanto riportato dalla TV di stato greca ERT.

ERT ha detto lunedì che la Grecia stava pianificando di acquisire tre fregate francesi IDE – con l’opzione di acquistarne in seguito una quarta – e altre tre corvette.

La Grecia ha già acquistato 18 caccia Rafale francesi e prevede di acquistarne altri sei nell’ambito di un programma per modernizzare le sue forze armate in mezzo alle tensioni con la vicina Turchia.

Il primo ministro Kyriakos Mitsotakis, che lunedì è volato a Parigi per colloqui con il presidente francese Emmanuel Macron, ha dichiarato in un’intervista a ERT che “stiamo andando verso un sostanziale approfondimento della cooperazione strategica tra Grecia e Francia“.

Ha rifiutato di commentare l’accordo sulla nave da guerra – che secondo i media greci varrebbe circa 5 miliardi di euro (5,8 miliardi di dollari) – dicendo solo che gli annunci sarebbero stati fatti martedì.

“Non ho intenzione di intraprendere una corsa agli armamenti con la Turchia”, ha aggiunto Mitsotakis. “Ma ci sono problemi chiave per modernizzare le nostre forze armate dopo un decennio di crisi (economica)”.

Le tensioni con la storica rivale regionale della Turchia sono aumentate negli ultimi anni sui diritti di esplorazione del gas nel Mediterraneo orientale e nelle acque tra i due paesi. La Grecia aveva annunciato l’intenzione di aggiornare la sua flotta, discutendo potenziali acquisti di fregate con paesi tra cui Francia, Stati Uniti e Gran Bretagna.

I media greci hanno affermato che l’accordo che Mitsotakis e Macron dovrebbero annunciare all’Eliseo di Parigi martedì segue una migliore offerta francese. Hanno collegato l’offerta con la perdita della Francia di un affare da $ 66 miliardi questo mese per vendere sottomarini diesel all’Australia, che invece ha scelto di acquisire sottomarini a propulsione nucleare forniti dagli Stati Uniti.

TAG: armamenti, Francia, Grecia, navi
adv-934
Articoli Correlati