fbpx
adv-768
<< POLITICA

Rinviata la data della presentazione del nuovo M5S

Confronto sullo statuto tra Grillo e Conte
| 22 Giugno 2021 | POLITICA

E’ stata rinviata a una data “ancora da destinarsi” la convention di presentazione del nuovo M5S. E’ quanto si apprende da fonti del Movimento.

L’evento di lancio del neo-M5S in cui Giuseppe Conte presenterà il nuovo Statuto e la carta valori 5 Stelle era stato inizialmente ipotizzato per questa settimana e il M5S aveva anche “opzionato” una sala a Roma per il prossimo giovedì.

Al momento, tuttavia, quella data non è stata confermata né, allo stato, ne è stata fissata una nuova.

adv-894

Secondo le indiscrezioni circolate in ambienti parlamentari il ritardo nel lancio del nuovo Movimento sarebbero dovuti ad una diversa valutazione sulle norme contenute nel nuovo Statuto e sulla conformazione del futuro organismo direttivo, tra Giuseppe Conte e il fondatore del Movimento, Beppe Grillo, che resterà garante del M5S.

Al lancio della nuova organizzazione dovrà anche seguire a stretto giro una votazione degli iscritti: il M5S ha scelto in nuovi partner a cui affidare le operazioni di voto e la tenuta dell’elenco degli iscritti. Recentemente il presidente dell’associazione Rousseau, Davide Casaleggio, ha ipotizzato possibili ricorsi in quanto lo Statuto ancora in corso prevede che le votazioni vengano effettuate sulla piattaforma Rousseau.

TAG: Beppe Grillo, davide casaleggio, Giuseppe Conte, M5S
adv-370
Articoli Correlati