adv-754
<< POLITICA

Rotondi (FI): “La Nuova Democrazia.it offre un contributo molto elevato per la costruzione di un grande Centro”

| 21 Novembre 2020 | POLITICA
intervista-a-rotondi

Intervista all’Onorevole Gianfranco Rotondi a cura del Professore Emanuele Mosca – Direttore della Comunicazione Retewebitalia.net e Docente Universitario.

Onorevole Rotondi, negli ultimi giorni si sta discutendo molto di un avvicinamento e di una convergenza di Silvio Berlusconi verso le forze di maggioranza e verso  posizioni di centro all’interno del panorama politico. I partiti di centrodestra guardano con molta diffidenza a questo avvenimento e sono già arrivate alcune prese di posizione di protesta all’interno di Forza Italia. Lei cosa pensa al riguardo?

Berlusconi è uno statista, non un politicante. Ha guidato quattro governi, ha presieduto due G8,unico capo di governo italiano nella storia. Ha dato del tu a Bush, Thatcher, Putin, Obama. E’ un pezzo della nostra storia contemporanea. Il suo approccio all’emergenza pandemica è alto e nobile ed  è rivolto solo a mettere in sicurezza gli italiani, perciò dialoga senza complessi col governo che c’è.

adv-16

È ormai noto che lei stia lavorando a un progetto politico di costruzione di una lista o di una coalizione di liste che riporti il Centro politico in ruolo da protagonista all’interno del Paese e del Parlamento. Mi può dare maggiori delucidazioni in merito?

Le confermo il progetto: lavoro a una nuova coalizione che immagino vincente proprio perché nuova e costruita sulla delusione degli italiani per i due populismi paralleli, quello dei cinque stelle e quello dei sovranisti. Lavoro a una coalizione delle competenze e delle eccellenze, sul modello di Forza Italia del 1994. E ho l’umiltà di non mettermi tra i protagonisti, ma tra gli sponsor.

È nato il Movimento di pensiero “La Nuova Democrazia.it”, che guarda con massima attenzione al suo progetto politico. Pensa che questo Movimento possa trovare spazio e avere un ruolo da protagonista nel suo importante e ambizioso progetto?

Sono felice dell’apporto qualificato che ‘nuova democrazia’ dà a un progetto che non è mio bensì di tanti cittadini italiani che non ne possono più dei vecchi partiti ubriachi di slogan e popolati da figure a cui nessuno affiderebbe la gestione di un condominio. Sarà la legge elettorale a suggerire a ‘la nuova democrazia.it’ se presentare una propria lista collegata alla coalizione o convergere con forze affini.

Lei cosa pensa dell’operato, fino ad oggi, del Presidente del Consiglio Conte? Pensa che il Premier possa aderire al progetto che lei ha in mente?

Sono un deputato di opposizione, non appoggio questo governo e non lo faró in futuro. Salvo però la dignità, la cultura e la professionalità del presidente del Consiglio. Lui rimane un interlocutore del nostro progetto politico, nel caso invero non probabile di un suo interesse per la politica oltre questa esperienza di governo.

TAG: Emanuele Mosca, Forza Italia, Gianfranco Rotondi, La Nuova Democrazia, Retewebitalia
adv-994
Articoli Correlati