venerdì, Ottobre 30, 2020
Home ATTUALITÀ Buon compleanno Monopoly, il gioco in scatola compie 85 anni

Buon compleanno Monopoly, il gioco in scatola compie 85 anni

-

Dal 1935 a oggi ha conquistato più di 1 miliardo di giocatori in 114 Paesi nel mondo. Monopoly, il gioco in scatola più famoso del mondo, compie 85 anni, e per festeggiare si fa in due con il Monopoly 85° Anniversario, versione glamour con tanto di sfarzose pedine dorate, e il nuovo Monopoly “Rivincita dei Perdenti”, l’unica edizione che inverte le regole e fa vincere proprio chi di solito perde.

La prima novità arriva a Natale. Con il Monopoly “Rivincita dei Perdenti”, pagare l’affitto o andare in prigione, al contrario dell’edizione classica, fanno guadagnare punti speciali utili ad assicurarsi la vittoria. Le seccature si trasformano in colpi di fortuna, a cominciare dagli Imprevisti. Per la gioia di tutti quelli che andavano sempre in bancarotta.

Poi c’è l’edizione più sfarzosa, il Monopoly 85° Anniversario: una confezione esclusiva nero lucido, proprio come il tabellone, e 8 pedine dorate che rappresentano la bella vita: una macchina da corsa, occhiali da sole, uno yacht, una cravatta a farfalla, un jet, un elicottero, un orologio da polso e un cappello a cilindro.

Al mondo, esistono almeno 500 versioni diverse del gioco da tavola, compresa quella senza banconote ma con le carte di credito, il Monopoly Super Electronic Banking.

Prodotto in 47 lingue e con oltre 350 milioni di scatole vendute, dalla prima partita al Monopoly sono state costruite oltre 6 miliardi di casette verdi e più di 2 miliardi di alberghi rossi.

È il gioco di contrattazione e simulazione imprenditoriale più diffuso, tanto che ogni anno vengono stampate più banconote del Monopoly rispetto a quelle vere.

4,102FansLike
1,184FollowersFollow
- Advertisment -

I Più Letti

Naufragio in Senegal, almeno 140 morti. Il più grave di quest’anno

0
Almeno 140 persone sarebbero morte al largo del Senegal nel naufragio di una imbarcazione di migranti, avvenuto la scorsa settimana. Lo riferisce l'Organizzazione internazionale...

editoriale

Il nuovo dramma delle donne migranti negli USA: la sterilizzazione

0
Secondo un rapporto riferito, dozzine di donne migranti detenute in un centro di detenzione negli Stati Uniti hanno subito un intervento chirurgico per rimuovere...