adv-126
<< REGIONE VENETO

Il Veneto colpito dal nubifragio; Cortina D’Ampezzo allagata

| 25 Agosto 2020 | REGIONE VENETO

Un nubifragio si è abbattuto su Cortina D’Ampezzo, provocando allagamenti diffusi e trasformando molte strade in torrenti. La bomba d’acqua si è verificata intorno alle ore 19 nella località veneta.

Alcuni rii minori della cittadina sono esondati, e si registrano molti scantinati invasi dalla pioggia. I vigili del fuoco hanno cercato di far defluire con canali improvvisati nel terreno l’enorme flusso d’acqua scaricatosi a valle, verso il centro di Cortina, dalle dalle zone più alte. Semi sommerso il sentiero della vecchia ferrovia. Una cinquantina finora gli interventi dei pompieri.

Situazione critica nella zona di Verocai, invasa dal fango, mentre risulta allagato anche il foyer del centro congressi Alexander Hall. Già il 23 agosto, il maltempo aveva causato una frana di fango e detriti pochi chilometri prima di Cortina, nella località di Acquabona, provocando la temporanea interruzione della strada statale 51 di Alemagna.

adv-500

L’emergenza è rientrata, ma dalle 19 circa i vigili del fuoco sono stati impegnati per una serie d’interventi. Oltre 50 alle 22 le richieste di soccorso alla sala operativa del 115, soprattutto per prosciugamenti e strade invase da detriti.

I vigili del fuoco hanno operato con otto squadre tra personale permanente e volontario, i quali stanno operando per il ripristino delle condizioni di sicurezza.

TAG: #RegioneVeneto, allagamenti, Cortina D'Ampezzo, nubifragi
adv-794
Articoli Correlati