adv-675
<< REGIONE VENETO

Zaia, giro di boa giovedì. Venezia sposa il mare con Festa

| 25 Maggio 2020 | REGIONE VENETO

“I dati dicono che andiamo verso una situazione di tranquillità, ma il ‘giro di boa’ lo vedremo giovedì, per capire se la mancanza del rispetto delle regole con la ‘movida’ ha portato danni”.

Lo ha detto Luca Zaia nella quotidiana conferenza stampa sulla situazione Covid-19 in Veneto. Il governatore ha sottolineato l’importanza del calo dei positivi “specie dopo l’aumento delle aperture e quindi di una crescita della socializzazione in questa prima settimana”.

Nel corso dell’incontro Zaia ha anche presentato il video realizzato dalla Regione Veneto, che da oggi verrà diffuso sui social, per sensibilizzare i cittadini al rispetto delle regole nei momenti di svago e negli aperitivi in piazza: “il Covid-19 si combatte in ospedale, ma soprattutto fuori” è lo slogan che conclude il filmato.

adv-744

Sindaco Brugnaro lancia anello in acqua, messa al Lido

Venezia ha rinnovato il suo sodalizio con il mare grazie alla Festa della Sensa: un matrimonio che da secoli, nel giorno dell’Ascensione, fa rivivere la millenaria storia della Serenissima e il suo essenziale rapporto con il Mediterraneo.

Lo ha fatto anche quest’anno, seppure con un programma ridotto, in ottemperanza alle vigenti normative per il contenimento del Covid-19 che ha indotto l’amministrazione a rinunciare alle manifestazioni pubbliche che negli anni hanno portato a San Nicolò del Lido migliaia di cittadini.

Il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, il patriarca Francesco Moraglia e il contrammiraglio Andrea Romani a bordo di due gondole del Comune di Venezia, hanno celebrato il rito dello sposalizio del mare con il lancio dell’anello dogale da parte del primo cittadino: religioso con la celebrazione della messa per la solennità dell’Ascensione officiata dal patriarca Moraglia nella chiesa di San Nicolò del Lido. E’ seguita una messa a San Nicolò del Lido.

TAG: #RegioneVeneto, #Venezia, Brugnaro, Luca Zaia
adv-244
Articoli Correlati