F1: doppietta Ferrari a Singapore, trionfa Vettel

42

Doppietta Ferrari nel Gran premio di Singapore, valido per il Mondiale di F1: il tedesco Sebastian Vettel è tornato al successo, precedendo sul traguardo il compagno monegasco Charles Leclerc, reduce dalla doppia vittoria in Belgio e a Monza. Per la scuderia di Maranello è il terzo trionfo consecutivo nel Mondiale piloti. Sul gradino più basso del podio l’olandese Max Verstappen, quarto il britannico Lewis Hamilton.

Vettel: ‘Momento difficile ma tifosi sempre vicini’  

“L’inizio della stagione è stato difficile, congratulazioni al team e ringrazio i tifosi, perché nelle ultime settimane non sono stato al meglio di me stesso, ma è stato bellissimo ricevere messaggi da tante persone che raccontavano i propri momenti difficili. Pensavo di essere in anticipo per il cambio gomme e invece è andata bene”. Così Sebastian Vettel, a Sky, dopo la vittoria nel Gp di Singapore. “Ero sorpreso nel giro successivo a trovarmi davanti, ma sono riuscito a controllare tutto. Però, la strategia ha funzionato”, conclude.

Leclerc: ‘Un po’ deluso per me felice per il team’

“E’ sempre difficile perdere una vittoria, ma sono contento per la doppietta della Ferrari, è la prima della stagione. Sono deluso un po’, chiunque lo sarebbe, ma contento per il team. Aspettiamo, ma possiamo essere ottimisti, per il passo-gara e per come vanno le cose. La strategia dei pit-stop era stata fissata prima della gara, io mi sono attenuto ai piani”. Così Charles Leclerc dopo il secondo posto nel Gp di Singapore, dove ha vinto la Ferrari di Vettel, parlando a Sky Sport.

LA GARA

Partenza regolare nel Gp in notturna a Singapore, dove il ferrarista Charles Leclerc ha già preso un buon margine di vantaggio sulla Mercedes di Lewis Hamilton, che subisce gli attacchi dell’altro ferrarista Sebastian Vettel, attualmente al terzo posto.

Il gioco dei pit-stop ha portato in vetta al Gp di Singapore l’Alfa Romeo di Antonio Giovanazzi. Lewis Hamilton è precipitato all’ottavo posto, mentre le Ferrari si trovano rispettivamente al quarto (Vettel) e al sesto (Leclerc) posto. Giovinazzi ancora deve però fermarsi a cambiare le gomme.

La Ferrari risale sulla vetta del Gp di Formula 1 a Singapore con Sebastian Vettel che ha appena sorpassato l’Alfa Romeo di Antonio Giovinazzi. Il tedesco dopo mesi torna così alla guida di un Gp. Il compagno Charles Leclerc, invece, accusa qualche difficoltà e segue al terzo posto, mentre il britannico Lewis Hamilton è addirittura al settimo posto.

Dopo 36 dei 61 giri in programma, al comando del Gp di Singapore ci sono le due Ferrari del tedesco Sebastian Vettel e del monegasco Charles Leclerc. Terzo l’olandese Max Verstappen, quarto l’inglese Lewis Hamilton. In questo momento i commissari di gara hanno ufficializzato la safety car a causa di uno scontro fra Grosjean e Russell.