adv-31
<< IL FORMAT

Ambiente, Gallone (FI): in bozza pagina bianca su End of Waste

| 20 Settembre 2019 | IL FORMAT

“Apprezziamo la buona volontà del ministro Costa, ma una mano dotata di ben altro coraggio avrebbe dovuto scrivere il decreto Ambiente la cui bozza circola in queste ore. Un punto in particolare ci lascia assolutamente sconfortati: il capitolo sull’End of Waste, che per ora è solo una pagina bianca. Non una parola, non una proposta.

Per natura non siamo disfattisti, anche perché i disfattisti il ministro li sta già trovando all’interno di questa nuova maggioranza di governo. Ma non possiamo non denunciare che ancora una volta sull’economia circolare i governi a 5Stelle non muovono dito. Quello presentato è un provvedimento inutile.

Il ministro Costa si impegni piuttosto a emanare i decreti ministeriali, altrimenti gli impianti di riciclo cesseranno la loro attività e l’Italia intera sarà sommersa di immondizia. La questione rifiuti ormai supera l’emergenza. È diventata un dramma dell’incuria che nella Capitale ha la manifestazione plastica.

adv-476

Tra pochi giorni oltre 100 impianti del Nord Italia saranno chiusi per mancanza di autorizzazioni. Impianti che si occupavano di riciclare anche i rifiuti di Roma. Questo il ministro Costa lo sa bene, così come lo sanno bene il sindaco Raggi e il presidente Zingaretti.

Il ministro metta quindi da parte decreti-fantoccio e firmi le autorizzazioni per garantire continuità alle imprese di riciclo. Questo è il segnale che deve dare. Questo è l’unico passo che deve fare”. Lo dichiara Alessandra Gallone, vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato e presidente nazionale del dipartimento Ambiente del partito.

TAG: Alessandra Gallone, ambiente, Forza Italia, Lega Ambiente, m5s-pd, Ministro Costa
adv-713
Articoli Correlati