Scontri Torino, Paoloni (Sap): «Nessun fine giustifica la violenza».

60

«Torino è stata per l’ennesima volta teatro di violenze ai danni delle forze dell’ordine. È gravissimo quanto accaduto e, ancora più grave, l’orgogliosa rivendicazione dei No Tav sui social».

A dichiararlo è Stefano Paoloni, Segretario Generale del Sindacato Autonomo di Polizia (Sap), in riferimento agli scontri della scorsa notte tra No Tav e Polizia.

«Razzi e pietre sono stati lanciati contro i colleghi impegnati in servizio di ordine pubblico. Si manifesta un dissenso oppure ci si rende protagonisti di vere e proprie guerriglie per colpire la Polizia? Condanniamo queste manifestazioni violente, mai – conclude – una qualsiasi ragione, anche con le più nobili motivazioni, può giustificare la violenza».