Premio Picasso

595

Un nuovo e prestigioso riconoscimento è stato conferito al maestro Roberto Mendicino.

Sabato 19 dicembre 2018, presso il Teatro Apollo di Lecce, l’Accademia “Italia in Arte nel Mondoha assegnato all’Artista cosentino il premio Pablo Picasso. Unitamente al premio, il Senato Accademico gli ha riservato i titoli onorifici “Voltaire” e “Human Rights 2018” incise su pergamena personalizzata. La commissione, dopo aver valutato le opere di oltre 5000 candidati, pervenute da tutto il mondo, ha così motivatol’alto riconoscimento: “L’artista calabrese riesce a sviluppare le sue opere in una composizione visuale, fatta di allusioni esistenziali e di suggestioni misteriose, in relazione alle problematiche sociali contemporanee e ai concetti post-moderni della raffigurazione”.

La commissione ha scelto la significativa opera dell’artista, videoesposta durante la manifestazione, ovvero “Vergine Sposa col Bambino vincitrice già del 1 posto al Borgia Film Festival 2016 e al Festival Art Spoleto 2018, opera a cui l’autore è particolarmente legato e la cui iconografia risulta finora inesistente in Italia e in Europa: raffigurando la maternità della Madre di Gesù, il dipinto mette in rilievo la sponsalità divina di Maria: Ella è vergine-madre-sposa, in lei l’arcaico desiderio dell’incontro dell’umano con il divino diviene realtà laddove l’umanità incontra intimamente la divinità; la Vergine Maria è Madre di Dio e nel contempo è “sponsa Dei”, sposa di Dio. Dando alla Vergine il volto della propria madre terrena, che non c’è più, il pittore cerca di riscattare la precaria umanità servendosi di Colei che della Vita è divenuta eternamente madre.