sabato, Agosto 8, 2020
Home IL FORMAT Fiorentina - Lega, è braccio di ferro

Fiorentina – Lega, è braccio di ferro

È scontro tra la Fiorentina è la Lega per la fascia di capitano usata dai viola nelle prime due partite ufficiali di campionato. È ormai risaputo che quest’anno la Lega di Serie A Tim ha imposto che le fasce di capitano fossero uguali per tutti i club, creando disappunto,già in estate, dei calciatori e delle societá. Su tutti il Papu Gomez, che sui social aveva già mostrato la sua contrarietà.

La Lega ha così minacciato la Fiorentina di multare società e calciatori se non si fossero attenuti alle regole imposte ad inizio stagione, ma la squadra di Pioli  ha voluto mantenere la fascia di capitano di Davide Astori, scomparso nel Marzo scorso a Udine per un malore nella notte. Biraghi, il nuovo capitano della fiorentina, ha parlato a nome della squadra e dell’intera societá dichiarandosi pronti a pagarne le conseguenze pur di tenere la fascia di capitano dello scorso anno creando così scompiglio nella Lega.

Il calciatore italiano ha dichiarato: “il capitano è immortale“, spiegando cosi la decisione della squadra di tenere a tutti i costi la fascia dedicata a Davide Astori. Un gesto fantastico da parte dei calciatori e della societá della viola, adesso staremo a vedere quale sarà la decisione della Lega.


close







close






Lascia un commento!

- Advertisment -

I PIU' LETTI

Di Stefano, la gaffe e la risposta

​​Dopo aver confuso il Libano con la Libia, il sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano affida ad una chat su Telegram una sarcastica risposta: "WOW,...

Dal commercio ai trasporti, all’arte: ecco i settori più colpiti dalla crisi

Secondo un'indagine di Eurostat sull'impatto del Covid-19 sulle industrie dell'Ue, nel primo trimestre 2020 le attività che hanno sofferto di più sono state il...

MakeIdentity, l’app dedicata alla privacy

MakeIdentity, l’app dedicata alla privacy. MakeIdentity mixa tecnologia e privacy per massimizzare conversione e utilizzo dei dati personali degli ospiti. Intervista a Marco Giacomello...

Il presidente Mattarella alle Regioni: “Attuare art. 2-3 Carta è un dovere”

"In questi 50 anni le Regioni si sono affermate come componente fondamentale dell'architettura della Repubblica. Le Regioni si sono rivelate forte elemento di coesione...

COMMENTI RECENTI

Annina Malito on Storie di ordinaria violenza
Massimiliano Palladini on Irregolare una mensa scolastica su 3
Daniela Sacchi on Malati di austerity
Daniela Sacchi on Malati di austerity
Riccardo pieroni on Malati di austerity
Daniela Sacchi on Elogio della confessione
marco bacigalupi on Elogio della confessione
Emilio Carnelli on Nonno, ti faccio la festa
Catalogna – per la UE è win-win – Così va il Mondo on Catalogna e Lombardia: di Stato e Nazioni