mercoledì, Agosto 12, 2020
Home IL FORMAT Domani il via, alla Uefa National League

Domani il via, alla Uefa National League

-

L’Italia, dopo le brutte figure rimediate dal 2012 ad oggi, si appresta a cominciare un nuovo torneo, la Uefa National League. Scopriamo insieme di cosa si tratta e come funziona.

Sostituisce le amichevoli, con gare ufficiali tra squadre dello stesso Ranking. Il torneo è formato da cinquantacinque squadre divise in quattro leghe che a loro volta sono formate da quattro gironi. Alle leghe vengono assegnate le squadre in base al Ranking Lega A (1-12), Lega B (13-24), Lega C (25-39), Lega D (40-55).

Le vincenti dei quattro gironi della lega A si giocheranno le semifinali e la finale a Giugno 2019, mentre nei restanti gironi, le posizioni occupate dalle Nazionali, potranno essere decisive per il cammino di Euro 2020. Per Euro 2020, invece le qualificazioni resteranno invariate, ma con la variazione che gli spareggi saranno fatti dalle migliori sedici squadre degli altri tre gironi. Quindi venti squadre si qualificheranno tramite il classico sistema delle qualificazioni ad euro 2020, mentre gli spareggi saranno sostituiti da un altro “mini torneo” a 16 squadre che saranno divise in quattro gironi che vedranno due semifinali e una finale, le quattro finaliste vincenti accederanno direttamente ad Euro 2020.

Naturalmente se nelle sedici squadre partecipanti ai playoff ci sarà una o più squadre già qualificate ad Euro 2020, il suo posto lo prenderà la squadra che la segue in classifica nella stessa lega. Il via sarà dato domani, dove ci attende il big match tra Germania e la Francia Campione del Mondo. L’Italia giocherà venerdì 7 Settembre contro la Polonia.


close







close






4,100FansLike
1,175FollowersFollow
- Advertisment -

I Più Letti

Joe Biden sceglie Kamala Harris come vicepresidente

0
Il candidato alla presidenza democratica Joe Biden ha ufficialmente scelto la senatrice della California Kamala Harris come vicepresidente. Harris, che si è candidata alla presidenza,...

editoriale

Il lato oscuro del monitoraggio digitale in un’app anti coronavirus

0
In Corea del Sud hanno tenuto sotto controllo la curva delle infezioni da coronavirus senza chiudere locali pubblici e scuole, senza imporre drastiche restrizioni...