fbpx
adv-599
<< MUSICA

Addio alla regina del funk Betty Davis

La cantante aveva 77 anni
| 10 Febbraio 2022 | MUSICA

Si ì spenta all’età di 77 anni Betty Davis, soprannominata la regina del Funk. Secondo quanto scrive la rivista Rolling Stone la morte è avvenuta per cause naturali. La Davis era nota anche per essere stata la seconda moglie di Miles Davis oltre che per essere considerata la donna che inventò la fusion, un genere musicale che combina elementi di jazz, rock e funk. A confermare la scomparsa della cantante, l’amica Danielle Maggio, etnomusicologa che ha concentrato i suoi studi sul lavoro di Davis.

La quasi totalità del catalogo musicale di Betty Davis è stata incisa tra il 1964 e il 1975, e il suo impatto sui musicisti e sulla musica che l’hanno seguita è andato ben oltre la sua popolarità. A inizio carriera, sotto il nome di Betty Mabry, aveva registrato il singolo Get Ready for Betty.

Nel 1968 aveva sposato Miles Davis, diventandone la seconda moglie, cambiando dunque nome. Nel 1969 era apparsa sulla cover di Filles del Kilimanjaro, risultando anche l’ispirazione dietro il brano Mademoiselle Mabry. Il matrimonio durò solo un anno, ma si ritiene che sia stata lei a introdurre Miles Davis alla musica rock dell’epoca facendogli conoscere artisti del calibri di Jimi Hendrix e Sly Stone.

adv-579

Il suo primo album, Betty Davis, è datato 1973. Per realizzarlo, la musicista reclutò il produttore di Sly and The Family Stone, Greg Errico. Altri due album furono pubblicati nei due anni seguenti: They Say I’m Different nel 1974 e Nasty Gal nel 1975. Nessuno di questi album fu un successo commerciale ma l’impatto di Betty Davis e dei suoi testi che rappresentavano una volontà di liberazione sessuale arrivò a influenzare artisti come Prince e Madonna.

Dopo aver passato un anno in Giappone tra i monaci che fanno voto di silenzio, Betty Davis lasciò l’industria musicale. Solo recentemente i suoi lavori sono tornati alla luce con delle nuove edizioni, anche grazie all’interessamento e agli omaggi di artiste come Erykah Badu e Janelle Monae.

Nel 2017 è stato rilasciato un documentario su di lei, Betty: They Say I’m Different e le è stato dedicato un episodio della Tales From the Tour Bus. Nel 2019, dopo una lunga assenza dalle scene, aveva pubblicato con l’amica Danielle Maggio la sua prima canzone in più di 40 anni: A Little Bit Hot Tonight.

TAG: Betty Davis, funk
adv-293
Articoli Correlati