Zingaretti: la verità arriverà solo se l’Italia avrà un ruolo in Egitto

Così il segretario del Pd alla direzione del partito

133

Si potrà arrivare ad una verità su Giulio Regeni solo se l’Italia continuerà a svolgere un “ruolo politico ed economico” in Egitto. Il segretario Pd Nicola Zingaretti, intervenendo all direzione del partito, risponde così alle richieste di vietare la vendita di armi italiane al Cairo.

“In Egitto, senza un ruolo italiano, politico ed economico, il caso Regeni verrebbe archiviato. Per questo non c’è contraddizione tra il mantenere cooperazione con l’Egitto e un impegno forte e determinato per ottenere verità sull’omicidio di Giulio Regeni”.

“Così come è parte del nostro impegno in Libia – ha aggiunto Zingaretti – battersi per l’evacuazione dei campi profughi e l’attuazione di corridoi umanitari in primo luogo per donne e bambini. I diritti umani anche in Libia si difendono combattendo per affermarli, non lavandosene le mani abbandonando il terreno”.

Ha concluso il segretario Pd: “L’Italia sovranista era più debole in tutti gli scenari, in Medio Oriente e in Libia occorrono più Europa è più Italia, con un vero protagonismo sull’economia, sulla politica e per il quadro istituzionale. La richiesta è sempre una: un’Italia protagonista in un’Europa più forte”.

close