fbpx
adv-531
<< POLITICA

Forza Italia: Dl ruolo determinante per i sindaci

| 10 Giugno 2020 | POLITICA

“Purtroppo gli stanziamenti previsti dal Dl Rilancio sono risultati sin da subito fortemente insufficienti per gli 8.000 Comuni italiani. Si tratta di una questione che l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, grazie alle stime e alle proiezioni elaborate da IFEL, ha avuto già modo di sollevare e sottoporre all’attenzione del Presidente del Consiglio Conte e dei Capigruppo di Camera e Senato di tutte le forze politiche. Di qui la cifra di 8,2 miliardi che Forza Italia oggi ha richiesto durante la conferenza stampa dedicata agli Enti Locali, promossa dal Sen. Gasparri e da me come Dipartimento Enti Locali di Forza Italia, insieme alle Capogruppo di Camera e Senato Mariastella Gelmini e Anna Maria Bernini e alla presenza qualificata di moltissimi Sindaci e Amministratori provinciali, colleghi Deputati e Senatori di Forza Italia”. Così, in una nota, il deputato e responsabile del dipartimento Responsabile Nazionale Enti Locali Nord di Forza Italia, Roberto Pella.

“Una cifra – aggiunge – calcolata sulla base del minor gettito e dei mancati introiti, non pensiamo certo all’ammontare che sarebbe necessario per un “rilancio” vero e proprio. Chiediamo e rivendichiamo le risorse minime per essere in grado di dare continuità nell’erogazione dei servizi fondamentali: illuminazione pubblica, raccolta dei rifiuti, trasporto locale, scuola e servizi educativi, sicurezza, solo per citarne alcuni. I Comuni e le Province arrivano da anni di pesanti tagli dei propri bilanci e di blocchi assunzionali per il proprio funzionamento e oggi non possono essere nuovamente la componente dello Stato che pagherà il conto salatissimo che la pandemia da coronavirus ci sta presentando. I Sindaci meritano fiducia e risorse per far ripartire l’economia locale e per sostenere la sempre più profonda crisi sociale che si è prodotta nelle nostre comunità. Per questa ragione il Gruppo di Forza Italia si è fatto promotore di molteplici propri emendamenti frutto di interlocuzioni con i Sindaci nonché degli emendamenti proposti da ANCI e UPI a favore degli Enti Locali, incarnando pienamente lo spirito propositivo e migliorativo che contraddistingue da sempre l’operato del Presidente Silvio Berlusconi. Ora auspichiamo che il Governo li approvi, passando dalle parole ai fatti”.

TAG: ANCI, Forza Italia, Silvio Berlusconi, UPI
adv-937
Articoli Correlati