sabato, Agosto 8, 2020
Home POLITICA Chiusura Hub di Bologna

Chiusura Hub di Bologna

Salvini: "Passiamo dalle parole ai fatti. Nessuno si era accorto che la struttura era simile a una stalla"

Nessuna possibilità di integrazione, condizioni igieniche indecenti, problemi strutturali,
difformità tra i fondi pubblici incassati e i servizi garantiti. Sono alcuni dei motivi che hanno
reso necessaria la chiusura dell’Hub regionale Centro Mattei di Bologna. Ieri sono state
trasferite 157 persone: tutte hanno avuto una sistemazione consona e dignitosa, in particolare i vulnerabili. http://www.interno.it

Ora partiranno i lavori per rendere la struttura idonea a ospitare persone, con l’obiettivo di
trasformarla in un centro di accoglienza straordinaria. Un progetto reso possibile grazie al drastico calo degli sbarchi. A breve ci saranno i nuovi bandi: le cooperative eventualmente interessate all’accoglienza, potranno partecipare a costi inferiori.

Dichiarazione del ministro dell’Interno Matteo Salvini: “Dopo i grandi centri veneti di Cona e
Bagnoli e quello di Castelnuovo di Porto abbiamo chiuso anche l’hub di Bologna e a breve
svuoteremo Mineo. Passiamo dalle parole ai fatti. Basta con le maxi strutture piene di
immigrati, costose, spesso degradate e dove non si fa integrazione ma solo business. Mi
chiedo come fosse possibile che i tanti buonisti impegnati (a pagamento) nell’accoglienza non si accorgessero che la struttura fosse più simile a una stalla che a un centro dove ospitare anche donne e bambini”.


close







close






- Advertisment -

I PIU' LETTI

Di Stefano, la gaffe e la risposta

​​Dopo aver confuso il Libano con la Libia, il sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano affida ad una chat su Telegram una sarcastica risposta: "WOW,...

Dal commercio ai trasporti, all’arte: ecco i settori più colpiti dalla crisi

Secondo un'indagine di Eurostat sull'impatto del Covid-19 sulle industrie dell'Ue, nel primo trimestre 2020 le attività che hanno sofferto di più sono state il...

MakeIdentity, l’app dedicata alla privacy

MakeIdentity, l’app dedicata alla privacy. MakeIdentity mixa tecnologia e privacy per massimizzare conversione e utilizzo dei dati personali degli ospiti. Intervista a Marco Giacomello...

Il presidente Mattarella alle Regioni: “Attuare art. 2-3 Carta è un dovere”

"In questi 50 anni le Regioni si sono affermate come componente fondamentale dell'architettura della Repubblica. Le Regioni si sono rivelate forte elemento di coesione...

COMMENTI RECENTI

Annina Malito on Storie di ordinaria violenza
Massimiliano Palladini on Irregolare una mensa scolastica su 3
Daniela Sacchi on Malati di austerity
Daniela Sacchi on Malati di austerity
Riccardo pieroni on Malati di austerity
Daniela Sacchi on Elogio della confessione
marco bacigalupi on Elogio della confessione
Emilio Carnelli on Nonno, ti faccio la festa
Catalogna – per la UE è win-win – Così va il Mondo on Catalogna e Lombardia: di Stato e Nazioni