Maria Santissima di Portosalvo restaurata

300
Maria Santissima di Portosalvo

E ritorna a risplendere Maria Santissima di Portosalvo

Oggi, 29 aprile, alle ore 18.00 a Siderno (RC) è prevista l’accoglienza della statua di Maria Santissima di Portosalvo restaurata dal dott. Gianpaolo Leone coadiuvato da Arianna Landucci, Leila Pisani e Michele Barbagallo.

Maria Santissima di Portosalvo Alle ore 18.00, presso la Chiesa Arcipretale di Santa Maria di Portosalvo di Siderno, sita in via della Conciliazione, 2, si terrà la festosa accoglienza della statua lignea di Maria Santissima di Portosalvo, dopo un’importante opera di restauro che ha seguito il Gianpaolo Leone, ricorrendo il bicentenario dell’arrivo della statua stessa a Siderno.

L’augusta Patrona e Regina della Città tornerà a risplendere in una festa a cui tutta la comunità è invitata. Dopo la presentazione, la benedizione e l’intronizzazione accanto all’altare maggiore, e quindi il canto solenne dei Vespri, seguirà la conferenza di presentazione dei lavori di restauro alla presenza del dott. Gianpaolo Leone, e dei due storici dell’arte, dott.ssa Daniela Vinci, in rappresentanza della Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio della Città Metropolitana di Reggio Calabria e della Provincia di Vibo Valentia, e il dott. Gianfrancesco Solferino, direttore dei lavori. Modererà l’Avv. Vincenzo Bruzzese e concluderà la serata Mons. Cornelio Femia.

“Riteniamo sia fondamentale far comprendere a tutta la comunità quanto abbiamo realizzato per far tornare a risplendere l’importante manufatto ligneo dello sculture napoletano Giuseppe Verzella (sec. XIX) raffigurante Maria Santissima di Portosalvo. È stato un lavoro molto impegnativo durato circa tre mesi, nel quale sono stato coadiuvato da tre colleghi collaboratori Arianna Landucci, Leila Pisani e Michele Barbagallo”, afferma lo stesso Leone.