fbpx
adv-760
<< POLITICA

Regione Puglia: è bufera sull’assessore Di Gioia

| 8 Maggio 2019 | POLITICA

PUGLIA – E’ bufera in Puglia per l’assessore all’agricoltura della giunta di Michele Emiliano (PD)

Leonardo Di Gioia, ex AN prestato prima a Vendola e poi al centrosinistra che sosterrà un candidato leghista alle elezioni europee, Massimo Casanova, imprenditore vicino a Salvini.

Lo attacca senza mezzi termini un altro assessore della stessa Giunta regionale, Cosimo Borraccino, in un comunicato congiunto con il capogruppo LeU, Ernesto Abaterusso: quelle di Di Gioia sono posizioni “inaccettabili e lo rendono, per quanto ci riguarda, incompatibile con l’incarico ricoperto e con l’appartenenza alla maggioranza che sostiene Michele Emiliano“.

adv-119

E rincara la dose in una nota il M5S, all’opposizione in Puglia: sotto accusa le “ben due campagne elettorali” di Di Gioia (anche quella per il Comune di Foggia). “Visti i precedenti – prosegue in una nota – non ci stupiremmo nel vederlo cambiare nuovamente casacca. Il tutto nel silenzio di Emiliano che non proferisce parola sull’assessore”. “Se per Di Gioia l’ambizione politica è più importante della sua delega – conclude il M5S – si dimetta una volta per tutte”.

Anche per il PD è “incompatibile quella scelta con la sua permanenza nella Giunta regionale”: lo afferma il capogruppo regionale, Paolo Campo, spiegando che “il Partito Democratico e il centrosinistra, pur nelle sue forme più larghe e inclusive, sono totalmente alternativi alla Lega e lo sono a maggior ragione nella prospettiva europeista, che noi manteniamo ben salda rispetto ai sovranisti e ai nazionalisti con i quali Matteo Salvini ha deciso di allearsi”.

TAG: Di Gioia, LeU, M5S, Michele Emiliano, PD, Regione Puglia
adv-935
Articoli Correlati