Il Festival di Sanremo 2019 si è concluso con una grande delusione da parte del pubblico e sui social. L’insoddisfazione si è fatta sentire anche da Ultimo che si è posizionato sul podio al 2° posto con la canzone “I tuoi particolari”. Il cantante dopo il festival si è congratulato con il vincitore per poi rivolgersi ai giornalisti con tono nervoso “Avete questa settimana per sentirvi importanti e dovete rompere il cazzo. Tanto qualsiasi cosa io dico troverete qualcosa da ridire”. Poi il giovane cantante ha espresso la sua opinione : “La gente aveva molta aspettative su quello che avrei fatto, ma per me e per noi tutti la canzone è al centro di tutto. Il massimo che posso fare è quello che faccio sul palco”. Successivamente il cantante ha aggiunto: “Io vi sembro incazzato? Sono sincero: non sono uno che, al contrario di altri, ha bisogno di crearsi un velo di finzione davanti; qui gli artisti vengono con un’idea ben precisa. Se io non riesco a raggiungerlo… Io non sono incazzato, semplicemente ce l’ho con me stesso, non ce l’ho con nessuno. Sono amareggiato. Io punto all’eccellente. Io non punto al buono”. Parole molto importanti che lasciano una grande riflessione. La sua canzone è stata una delle più significative all’interno del festival, e lo si nota dal fatto che abbia ricevuto una percentuale molto alta di voti da parte del pubblico. Avrebbe meritato realmente il primo posto anche perché la sua canzone lascia emozioni uniche. Il significato della canzone di Ultimo, “I Tuoi Particolari” è abbastanza chiaro. Con questo testo il cantante ha voluto mostrare a Sanremo la sua intimità: infatti nel brano il cantante si rivolge a qualcuno che non c’è più nella sua vita, probabilmente una donna. Il ricordo di questa persona andata via è sempre presente: prepara due piatti da mangiare anche se è solo, si volta quando cammina convinto che ci sia qualcuno. Così parte una richiesta, se ci fossero nuove parole potrebbe infatti cantare nuove canzoni d’amore ricche di particolari in più.