Tifosi scendono dal bus incappucciati e picchiano la polizia. Funzionario preso a calci in faccia

0

Tafferugli a Firenze tra i tifosi dell’Atalanta e gli agenti del Reparto Mobile. Secondo quanto riferisce la questura di Firenze sono rimasti feriti alcuni agenti del Reparto mobile di Firenze e un funzionario di polizia colpito con un violento calcio al volto. Sono stati bloccati e identificati i tifosi responsabili dell’aggressione. Secondo una prima ricostruzione i tafferugli ci sono stati alla periferia sud di Firenze mentre la colonna di 23 pullman di tifosi bergamaschi veniva scortata verso il casello dell’A1 a Firenze Sud dopo il deflusso dallo stadio Franchi. Mentre i mezzi transitavano sul raccordo verso l’autostrada – ormai fuori città – sembra che in alcuni pullman i tifosi abbiano intimato agli autisti di fermarsi facendo interrompere la colonna quindi sono scesi a terra coi volti coperti e sono iniziati gli scontri con la polizia. Gli agenti più tardi e anche con una certa difficoltà sono riusciti a far risalire a bordo i tifosi dell’Atalanta i quali hanno proseguito il viaggio verso Bergamo tranne coloro che sono stati fermati e portati in questura per gli accertamenti.

I sindacati di polizia esprimono indignazione per quanto accaduto chiedendo pene severe per gli aggressori. Oltre al carcere, anche il daspo a vita.