In un mondo che non ti vuole piu’ noi ti vogliamo solo a testa in giu’ . A Bari e’ comparso il primo striscione di protesta in vista della due giorni pugliese del ministro dell’Interno e vicepremier Matteo Salvini che domani e mercoledi’ terra’ in cinque citta’ Lecce Ostuni Gioia del Colle Bari e Putignano altrettanti comizi elettorali. Lo striscione e’ stato affisso su un muro all’angolo tra via Bruno Buozzi e viale Europa la strada che dal centro di Bari porta al quartiere San Paolo e all’aeroporto. Per domani gli attivisti dell’ex Caserma Liberata di Bari e di altre associazioni cittadine riunite nel movimento ‘Mai con Salvini’ hanno organizzato un corteo antirazzista che partira’ alle 18 da piazza Umberto e raggiungera’ piazza del Ferrarese percorrendo una strada parallela a via Sparano dove il vicepremier terra’ il comizio. Per l’occasione gli organizzatori fanno sapere che saranno affissi striscioni in diversi punti della citta’ su balconi e muri e provocatoriamente invitano a partecipare al corteo vestiti da Zorro . La Bari antirazzista – scrivono sulla pagina Facebook dell’evento – scende in piazza ancora una volta per ribadire al ministro della malavita che il Sud lo schifa perche’ ci ha coperti di insulti perche’ ci vuole fregare perche’ e’ un pezzo di politica marcia che fa finta d’essere altro

2 Commenti

  1. bari ha accolto la nave Vlora, tutti i baresi hanno abbracciato i migranti albanesi e lo faranno con tutti

  2. “In un mondo che non ti vuole piu’ noi ti vogliamo solo a testa in giu’” .non è da Noi, questa non è satira ragazzi

Comments are closed.