Un ragazzo di 20 anni di origini marocchine e’ morto questa mattina dopo essere caduto da un alto muraglione a Genova. La tragedia in via Groppallo nei pressi della stazione ferroviaria di Brignole. Il giovane e’ precipitato sui binari. Sulla vicenda indaga la polizia ferroviaria. L’ipotesi piu’ accreditata e’ quella di un gesto volontario. Per consentire i rilievi e’ stato interrotto il traffico ferroviario per un quarto d’ora con conseguenti ritardi sui treni.

Non e’ stato ancora identificato il giovane morto questa mattina dopo una caduta dal muraglione di via Groppallo. Secondo i primi rilievi si tratterebbe di un nordafricano di circa 20 anni. Sara’ la polizia scientifica nelle prossime ore a cercare di risalire all’esatta identita’ anche tramite le impronte digitali. Un passante ha raccontato agli agenti della Polfer di averlo visto prendere la rincorsa e poi lanciarsi dal muraglione.