Pamela Mastropietro, oggi nuova udienza: in aula genitori e Oseghale

0
282

Al via la terza udienza, davanti alla Corte di Assise di Macerata, del processo che vede imputato Innocent Oseghale, il nigeriano accusato di aver ucciso e fatto a pezzi Pamela Mastropietro a gennaio dello scorso anno nella cittadina marchigiana. Dopo l’udienza della scorsa  settimana, nella quale furono ascoltati tra gli altri il collaboratore di giustizia Vincenzo Marino, supertestimone dell’accusa, e tre ex  compagni di cella dell’imputato, oggi sarà la volta di nuovi testi. Tra le persone chiamate oggi a deporre alcuni agenti della polizia  penitenziaria, un tassista che diede un passaggio a Pamela, ma anche
la compagna di Oseghale. Il papà e la mamma di Pamela, che indossa  sempre una maglietta rosa con la stampa della foto della figlia, siedono in aula a pochi metri da Oseghale che, seduto nella gabbia d’aula, ha il capo chino e guarda nella direzione opposta a quella dei genitori della 18enne romana.

AdnKronos – inviata Sara di Sciullo