Montecchio Maggiore secondo Gianfranco Trapula

0

Post vittoria elettorale: le iniziative prendono forma.

Montecchio Maggiore – Giancarlo Trapula, entrante sindaco del paese, a seguito delle elezioni comunali riafferma i capisaldi di una visione politica mirante alla valorizzazione del territorio e degli abitanti.

Ad alimentare lo spirito di iniziativa del “primo cittadino” non è esclusivamente  la vittoria riportata post votazioni. “Fare il bene di Montecchio” come afferma lo stesso Trapula, funge da obiettivo principale per ottenere risultati che, negli anni precedenti ,hanno lasciato desiderare. Da non tralasciare inoltre, il connubio tra l’interesse verso il cittadino e la decennale carriera diplomatica accanto all’ex sindaco Milena Cecchetto, attuale figura di Vice nella nuova Giunta.

Prima incombenza, richiedente maggiore  attenzione ,è la questione “viabilità interna”. La presenza di importanti infrastrutture ha causato un flusso veicolare ingestibile e concentrato, specie nel cuore del paese. “Cercare di spostare il traffico all’esterno aprendo le deviazioni che oggi risultano chiuse” è la soluzione propositiva  a detta del nuovo sindaco”.

Non gode di minore importanza  inoltre, la faccenda “ex caserma militare” risultante attualmente ancora abbandonata. “E’ un progetto che va portato avanti” sostiene Gianfranco Trapula. Ad oggi, sono giunte diverse proposte di iniziativa da parte di molteplici realtà territoriali, le quali sembrerebbero interessate ad escogitare un piano di utilizzo dello stabilimento ubicato nella piccola frazione di Ghisa.

Importante contorno di questo disegno politico è rappresentato dai componenti della nuova Giunta: Milena Cecchetto, ex sindaco che da oggi ricoprirà la carica di Vice. Loris Crocco, assessore al bilancio, ai tributi e al personale. Maria Paola Stocchero, assessore alla scuola e all’istruzione. Carlo Colalto, addetto all’ambito amministrativo. Claudio Meggiolaro, dirigente scolastico di professione e addetto alla cultura e all’urbanistica del paese. Una serie di nomi, per ciascuno dei quali il nuovo sindaco ha speso parole di stima e apprezzamento.

Da una squadra che gode di alta professionalità e ottimismo  verso il proprio paese ,non può venir meno la particolare attenzione rivolta ai ragazzi e agli anziani. Secondo le intenzioni di Trapula, i primi avranno accesso ad una nuova sede dell’ufficio Informagiovani, a sua volta riformulato  con spazi che consentiranno servizi di lavoro ed istruzione  finalizzati a  riunire tutti coloro che fanno parte della leva del futuro. I secondi, potranno usufruire di un sistema sanitario migliore grazie alla fusione di tutti gli edifici ospedalieri di vecchia data mirata a dar vita ad un unico luogo in cui gli anziani potranno recarsi con maggiore immediatezza.

Intervista a Gianfranco Trapula presso il comune di Montecchio Maggiore.

Attenzione verso la viabilità, riconsiderazione dei vecchi stabilimenti, miglioramento di alcuni aspetti sanitari e premura verso l’intera popolazione  sono punti auspicabili per dar vita ad una rinnovata filosofia sociale e politica all’interno del paese: Montecchio Maggiore secondo Gianfranco Trapula.

Per l’intervista integrale clicca QUI. https://youtu.be/Jz5ehm_nARc