La serata di ieri del Festival di Sanremo è stata molto particolare. La lunga attesa e soprattutto l’ansia hanno fatto da padroni sul palco dell’Ariston che ha visto i 24 cantanti in gara impegnati nel mostrare il proprio talento. Al termine della serata sul podio erano presenti Ultimo con il brano “I tuoi particolari”, Il Volo con “Musica che resta” ed infine Mahmood con il  brano “Soldi”.

Non sono mancate le critiche sulla  classifica finale: il 4° posto di Loredana Berté ha suscitato una vera rivolta da parte del pubblico: la sua canzone si era fatta amare in tutte le serate del Festival, la cantante si è sentita molto grata degli applausi e ha ringraziato il pubblico per il grande sostegno. Molti hanno anche criticato la posizione di Nek che si è posizionato al 19°esimo posto. Ma la vera delusione si è presentata alla fine con la vittoria di Mahmood che ha creato un’onda di insoddisfazione nel pubblico. Sui social si è scatenata una vera rivoluzione affermando che il Festival sia stato truccato e che la decisone di far vincere Mahmood sia partita dalle forze di Sinistra.

Secondo i dati il vero vincitore doveva essere Ultimo per la percentuale molto alta ricevuta dal pubblico a casa  (46,5%) più di 30 punti percentuali rispetto agli altri. Il cantante si sentito molto deluso a causa del suo grande impegno dimostrato durante il Festival e ha concluso affermando che “La gente è la mia vittoria”. Infine i premi della 69ma edizione del Festival di Sanremo sono stati: quelli della critica intitolati a Mia Martini e Lucio Dalla a Daniele Silvestri, che prende anche il Sergio Bardotti per il miglior testo. Il Sergio Endrigo per la migliore interpretazione e il Giancarlo Bigazzi, per la miglior composizione musicale a Simone Cristicchi, mentre il Tim music per il più ascoltato a Ultimo.