lele mora porto cervo nella sua villa - Fotografo: massimo sestini

Lele Mora, grande agente della televisione, ha confessato pochi giorni fa di essere impegnato nel ricreare il suo impero, un impero che è stato distrutto qualche anno fa. Infatti il grande Dario Giulio Alessandro Gabriele Mora ha vissuto per molti anni negli affari per poi cadere in guai giudiziari. Lo possiamo considerare come una figura della Divina Commedia, un personaggio che ha vissuto la sua vita in Paradiso per poi cadere nell’Inferno, rischiando anche di perdere la propria vita. Ma il grande Mora non si è dato per vinto ed è riuscito ad emergere dalle proprie ceneri più potente di prima. In questi mesi ha fatto molto parlare di se con l’acquisto del giornale l’Unità, una notizia che si è rivelata non veritiera ma che ha suscitato grande confusione nei diversi quotidiani. Molto spesso esce fuori qualche battibecco con qualche vip della televisione: un esempio è il famoso Fabrizio Corona, del quale Mora è stato il suo agente e forse qualcosa di più. Nonostante ciò Corona ha sempre negato di essere stato con lui, forse per salvare la sua nomina di macho. Ma Corona non è l’unico che deve ringraziare Lele Mora: infatti bisogna ricordare anche Rocco Casalino, oggi consulente politico italiano; Francesco Arca, attore impegnato; Simona Ventura, oggi conduttrice televisiva; Walter Nudo e molti corteggiatori di Uomini e Donne condotto da Maria De Filippi. Non bisogna dimenticare inoltre le tante veline e vallette che oggi hanno raggiunto l’apice del successo grazie a lui. I grandi affari di Lele Mora vedono però un tramonto quando quest’ultimo rimase coinvolto nella questione di Ruby Rubacuori per il quale ha pagato in maniera molto dura, tanto che i suoi nemici pensavano di esserselo tolto dai piedi. Ma non è cosi: Lele Mora è tornato più energico, con un grande sorriso sul volto che cerca di nascondere e dimenticare i suoi momenti peggiori.