Il 20, 21 e 22 giugno al Palacongressi di Rimini si svolgerà l’attesissimo Web Marketing Festival giunto alla sua settima edizione. Anche quest’anno sono tanti i temi che verranno affrontati: dal business al networking, dal content marketing ai social media. Grande spazio anche a temi afferenti l’innovazione nel senso più ampio del termine, come intelligenza artificiale, robotica, 5G, Open e Social Innovation, digital transformation, pubblicità e così via.

Abbiamo intervistato l’ideatore e chairman del Web Marketing Festival, Cosmano Lombardo, che ci ha spiegato le novità, gli argomenti e la mission dell’edizione 2019.

 

Il festival è giunto alla sua settima edizione. Che cosa dobbiamo aspettarci quest’anno?

Quello di quest’anno è un festival più grande rispetto alle scorse edizioni. Il Web Marketing Festival 2019 è incentrato su tematiche legate all’innovazione tecnologica e sociale con un totale di 70 eventi. In questa edizione ci saranno anche due concerti: il primo giorno l’esibizione della tribute band dei Pink Floyd e il secondo giorno la tribute band dei Queen. Nel corso della tre giorni si tratteranno anche temi sociali, come l’integrazione e la lotta al razzismo. Infatti, l’obiettivo di questa edizione è connettere più saperi.

Questa edizione affronta temi delicati e di stretta attualità come cybersecurity, cyberbullismo e cambiamenti climatici. In relazione a questi argomenti qual è la mission del Web Marketing Festival?

La missione del Festival è dare un contributo per migliorare la società attraverso connessioni di saperi e di formazione, lavorando sul presente per un futuro sostenibile. L’obiettivo, quindi, è parlare di innovazione tecnologica alla luce di quella sociale.

Anche quest’anno ci sarà la startup competition. Alcune vincitrici degli scorsi anni, come Friendz, hanno raggiunto grande successo. Quindi il Festival è un trampolino di lancio per nuove idee e progetti?

Da sei anni l’obiettivo del WMF è quello di promuovere le idee dei giovani, principalmente made in Italy. Il Festival per loro è importante soprattutto perché possono mettersi in contatto con gli investitori. Quindi, la startup competition è sia un trampolino di lancio, sia un’occasione di visibilità.

Tra gli ospiti più attesi c’è sicuramente Mimmo Lucano, sindaco di Riace. Perché questa scelta?

In prima persona abbiamo visto i luoghi dell’integrazione; infatti, a questo proposito il festival produrrà un documentario nelle città di Riace e di Castelnuovo. Già nel 2016 il Web Marketing Festival ha premiato Mimmo Lucano per l’innovazione sociale. Pertanto, già tre anni fa il sindaco di Riace è stato oggetto di attenzione da parte nostra. Quest’anno, come detto, tratteremo anche il tema dell’integrazione e dell’inclusività e pertanto Lucano è un modello di innovazione sociale. Anche perché se pensassimo al mondo di Internet con delle barriere, il web non potrebbe esistere.

Sono stati già annunciati i primi 150 ospiti. Tra questi ci sono nomi importanti come Dall’Olio di Mediaset, D’Aloia di Burger King o Civiero di L’Oreal. Quindi gli speech si preannunciano davvero interessanti…

In questa edizione ci saranno 55 sale formative e tra gli oltre 1000 candidati abbiamo selezionato 450 speakers più gli ospiti. Tra questi ci saranno sia freelance, sia le grandi aziende. La nostra soddisfazione è vedere la collaborazione e lo spirito di condivisione per la buona riuscita dell’evento. Ed è proprio questa commistione un nostro punto di forza. Oltre ai nomi più famosi, ci sono anche quelli meno noti, ma comunque si tratta di professionisti di grande livello. Ci saranno, inoltre, anche diverse aziende, come Mediaset e SeoZoom, che organizzeranno eventi di formazione.

L’aspetto più interessante del Web Marketing Festival è il fatto che è rivolto a professionisti diversi: giornalisti, freelance, aziende, imprenditori digitali e così via. Si può dire che al Palacongressi ognuno riuscirà a trovare una propria dimensione?

Il Web Marketing Festival è un evento aperto a tutti. Pensare all’innovazione e a Internet solo per alcuni non andrebbe nella costruzione delle realtà future. Dunque, ci saranno dimensioni diverse che potranno interagire tra loro.

 

Inserendo il codice wmf199emed in fase di acquisto, è possibile acquistare il biglietto del Festival al prezzo ridotto di 199 euro + iva (anziché 249 euro + iva) entro la mezzanotte di lunedì 27 maggio. Il link in cui inserire il codice nel campo “Sconti” è il seguente: https://acquista.webmarketingfestival.it/#