Dopo l’ultima partita guidata da Luciano Spalletti e vinta contro l’Empoli che ha permesso all’Inter un posto in Champions l’anno prossimo, Antonio Conte ex CT della nazionale italiana ed ex tecnico dei blues, firma un contratto triennale con l’Inter. Il tecnico leccese percepirà 12 milioni all’anno, manca solo la presentazione.
Conte ha già stipulato la scaletta riguardante il suo staff tecnico per l’avventura milanese nella quale sarà presente anche il fratello Gianluca che sarà osservatore ed assistente in campo.
Il nuovo tecnico e la dirigenza neroazzurra presenzieranno alla finale di Champions League di Madrid che vedrà in campo le due formazioni inglesi, quali Liverpool e Tottenham.
Il Milan invece offre un posto in panchina all’allenatore laziale ed è pronto a offrirgli un triennale da 2,5 milioni a stagione, cifra che il tecnico avrebbe chiesto alla Lazio.
Ora bisogna attendere un’eventuale decisione di Lotito, presidente della Lazio.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNel Movimento Cinque Stelle tira aria di crisi. Di Maio si dimette?
Prossimo articoloPeccato, Giulia Grillo
mm
Classe 1998, studente, appassionato di sport. Sin da bambino batte i primi calci, fermandosi poi alla categoria esordienti. Tifoso sfegatato del Bayern Monaco, decide di unire la passione alla scrittura per raccontare ciò che avviene in campo. Attualmente, è un tirocinante giornalista sportivo per il quotidiano TarantiniTime.it