INDONESIA: RAID POLIZIA IN CASA SOSPETTO ISLAMISTA, MOGLIE SI FA ESPLODERE

0
126

Un raid della polizia indonesiana  in casa di un sospetto militante islamista nella provincia di Sumatra Nord si è concluso con la morte di una donna – probabilmente la moglie del sospetto, arrestato dagli agenti – uccisa dall’esplosione di un ordigno da lei stessa innescato. La deflagrazione ha ucciso anche il figlio della donna ed ha ferito un agente. A riferirlo è stata la polizia locale, precisando che l’uomo fermato è sospettato di
appartenere ad una rete di militanti che fa capo all’Is.