Incidente alla centrale nucleare in Slovenia, allarmismo inutile?

0
Incidente alla centrale nucleare in Slovenia

Come gestire un incidente nucleare. Questo devono essersi chiesto stamattina le persone preoccupate per un incidente alla centrale nucleare in Slovenia, a Krsko.

Ma i dubbi e le preoccupazioni possono lasciar spazio alla serenità – vedremo tra un po’ perché. La cittadina di Krsko, in Slovenia, ad appena 100 chilometri dall’Italia, sarebbe stata vittima di un incidente nucleare.

Il problema di stamattina è stato dunque quello di gestire le numerose segnalazioni di utenti web, cittadini e persone in preda al panico per questo presunto incidente nucleare in Slovenia. Fortunatamente, però, si tratta di una bufala a metà.

Una bufala a metà, perché effettivamente un incidente alla centrale nucleare in Slovenia, a Krsko, c’è stato, ma non nella giornata odierna.

L’incidente che ha fatto entrare nel panico mezza europa ed, in misura maggiore, gli sloveni, è avvenuto il 16 febbraio 2017, alle ore 8.30 del mattino, nella centrale nucleare di Krsko. Fortunatamente, anche in quel caso, si trattò di un piccolo incidente, tanto che le autorità slovene minimizzarono prontamente l’accaduto.

In effetti, non è difficile creare una bufala: basta mettere in moto un avvenimento il più possibile verosimile. Il problema delle bufale è che frequentemente arrecano danni notevoli ed, a volte, anche in modo irreparabile.

Basta un nonnulla… ed un’intera popolazione sprofonda nella psicosi. Non si tratta di essere più o meno creduloni oppure ingenui: qua la questione verte sul fatto che, oggigiorno, è diventato sempre più arduo distinguere tra una notizia vera ed una bufala.

Se da un lato Internet ed i mezzi di comunicazione di massa hanno permesso uno sviluppo in positivo del nostro modo di comunicare, dall’altro lo hanno reso molto più pericoloso, fragile e delicato.

Ed i social network continuano inesorabilmente a macinare vittime. Vittime incoscienti, che leggono una notizia e la condividono, senza sapere se questa sia vera oppure falsa. E non c’è niente di divertente, in tutto questo. Il fatto dell’incidente alla centrale nucleare in Slovenia lo potrà ampiamente confermare.