Arrivano da tutti i social network le immagini della cattedrale di Notre Dame che va a fuoco, lasciando tutto il mondo a bocca aperta. Le immagini sconvolgenti e i video presenti in rete inquadrano colonne di fumo alzarsi in cielo dal tetto della cattedrale, visibili anche a chilometri di distanza.

Ancora ignote le cause del rogo. Secondo le prime indiscrezioni, le fiamme si sarebbero sprigionate intorno alle 19 nei pressi di un’impalcatura per lavori di restauro, nel sottotetto. La chiesa è stata evacuata e il traffico nella zona è stato deviato. I vigili del fuoco sono all’opera.

Crolla la guglia, uno dei simboli della città di Parigi

Nel rogo che cresce di intensità di minuto in minuto sarebbe crollata su se stessa anche la guglia alta 93 metri, uno dei simboli della città di Parigi. I vigili del fuoco stanno cercando di domare le fiamme dall’alto, mentre dal Lungosenna turisti e parigini sono tristi testimoni di quella che per la città, per la Francia intera e non solo, è una spaventosa tragedia.

Macron su Twitter: “Notre-Dame di Parigi in preda alle fiamme.”

Intanto, il presidente francese Emmanuel Macron si sta recando sul luogo della tragedia. Su twitter scrive: Notre-Dame di Parigi in preda alle fiamme. Emozione di tutta una nazione. Pensiero per tutti i cattolici e per tutti i francesi. Come tutti i nostri compatrioti, stasera sono triste di veder bruciare questa parte di noi”.

foto copertina: facebook