Si è sfiorata la tragedia intorno alle 7 di questa mattina a Vedano Olona, nel varesotto, dove un uomo avrebbe accoltellato il ragazzo della figlia mentre dormiva. A dare l’allarme proprio quest’ultima, che si trovava nel letto accanto al 26enne.

Sono ancora tutte da chiarire le cause che hanno spinto il padre della ragazza, un 49enne, a compire un gesto simile.  Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo si sarebbe introdotto all’interno della camera della figlia dove i due dormivano e avrebbe accoltellato il ragazzo. A lanciare l’allarme sarebbe stata proprio la giovane, svegliata dalle urla del fidanzatino.

Sul posto si sono recati i carabinieri e gli operatori del 118. Il 26enne è stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale di Circolo di Varese, mentre il suo aggressore è stato accompagnato in caserma.

Il padre della ragazza non avrebbe accettato la loro relazione

Stando alle prime indiscrezioni apprese anche dalla stampa locale, l’uomo non avrebbe mai accettato la relazione amorosa tra la figlia e il 26enne. Si dovrà attendere però l’esito delle indagini per chiarire l’effettiva dinamica degli eventi e le motivazioni dietro a un gesto simile.