La puntata ha inizio con la manovra da stratega di Simone Coccia che ha rifiutato durante la settimana di sottoporsi alla prova proposta dal GF, questa iniziativa del Coccia ha penalizzato tutto il gruppo, i nemici di Simone sono aumentati. Dallo studio, un rancoroso Angelo “sbotta” in diretta e aggredisce Simone Coccia, con un linguaggio decisamente poco

gradito al pubblico di prima serata, chiarisce che il bacio dato a Filippo aveva una sua sfumatura che lui, il Coccia, ha solo criticato e non colto. Arriva il momento di Veronica, quello tanto atteso durante tutta questa edizione del GF, Bobby Solo ha risposto con un messaggio sul telefono di Barbara D’Urso, Veronica lo ha letto in diretta, a seguire, la canzone dedicata proprio a lei 25 anni prima viene ascoltata in diretta.

Entra nella casa anche la mamma di Alberto, già commosso per alcuni videoclip sul padre scomparso nel ’96. L’ingresso della sorella di Filippo è un “incastro lampo” tra dinamiche in scaletta. Dopo un brevissimo spot, si ritorna in studio con Filippo e Lucia e la loro storia sempre sull’orlo di una crisi profonda, storia mai veramente decollata secondo molti; il GF inizia a fare il suo gioco e impone a Lucia la scelta di decidere chi salutare prima dell’annuncio dell’eliminato tra Danilo e Filippo, perché gli altri tre concorrenti si sono già salvati.

Danilo è ufficialmente fuori dal gioco, Lucia Bramieri in studio, è inspiegabilmente euforica e, questa sua euforia, non passa inosservata nemmeno agli occhi di Barbara D’Urso che sottolinea questo suo atteggiamento tipicamente adolescenziale.

Dopo l’ingresso della madre di Alessia, è il momento della sorella che ringrazia Matteo e “leviga” le parole della madre interpretate forse, troppo duramente da Alessia nella scorsa puntata. Altra strategia del GF riguarda proprio i due, i concorrenti della casa devono scegliere chi far andare al televoto tra Matteo e Alessia e così, Matteo finisce in nomination, ma ha l’opportunità di indicare altri due concorrenti che andranno con lui in nomination e questi, sono Alberto e Filippo; ma in realtà, il più votato sarà il 2° finalista e il meno votato sarà eliminato. Il secondo finalista è Matteo.

In un ordine diverso di tempistiche, ovvero, in attesa di conoscere il più votato e il meno votato, arriva anche il momento di Simone Coccia, ancora una volta sotto i riflettori per una presunta storia di “avance” nei confronti di Elena Morali e di Floriana Secondi, vincitrice del GF3.Il Coccia viene “frizzato” e le due bionde entrano nella casa, la Morali che lui dice di non conoscere, gli fa la sua “morale”, affermando di aver ricevuto diverse “avance” e video particolari, poi è la volta di Floriana che non nega una sana amicizia con lui diversi anni fa, ma anche una serie di rivelazioni scomode e di video con forti contenuti, forse erotici che, lamentano di aver ricevuto sia l’ex gieffina che l’ex “pupa”.

Poi si accende, con l’arrivo in studio di Danilo, la questione sulla frase detta da Patrizia ma non compresa dai telespettatori e da “Striscia la Notizia” che, prontamente, ha indagato sul caso, sembra che la Bonetti abbia sussurrato all’orecchio di Danilo una frase del tipo… “sembrava avesse pippata”, riferito a un atteggiamento di Aida Nizar, personaggio già di per sé abbastanza eccessivo e, allo stesso tempo, discutibile.

Il caso viene ufficialmente chiuso in diretta dalla D’Urso, con una comunicazione ufficiale di Endemol e Mediaset che confermano che, nella casa, non c’è stato alcun uso di sostanze stupefacenti proibite dalla legge.

La serata volge al termine non senza emozioni e colpi di scena, Alessia viene salvata dal televoto, Laura finisce in finale, ma Alberto Mezzetti e Veronica vanno in nomination. I finalisti ringraziano.