Fortnite, la season 9 inizia con qualche incertezza, Epic al lavoro

0
357
Fortnite season 9

Fortnite ha inaugurato da pochi giorni la season 9. E già i fans, i players da tutto il mondo hanno lamentato moltissimi bug.

Le lamentele più frequenti sono state quelle relative a bugs tecnici, come i problemi frequenti di “bassa struttura”, che la stessa Epic (l’azienda di videogiochi produttrice di Fortnite) ha più volte rimarcato e fatto notare durante le sessioni di gioco.

Oppure il fatto che il gioco medesimo presenti, dopo l’aggiornamento imponente verso la stagione 9, problematiche relative all’eccessiva pesantezza dell’aggiornamento e delle novità inserite.

Per non parlare poi del fatto (e gli amanti del gioco lo capiranno bene) che alcune funzioni interne al gioco hanno sostituito altre modalità.

Il nuovo fucile a pompa ha preso il posto del vecchio fucile, e molti sono stati i lamenti al riguardo. Il fucile nuovo che, tutto sommato, sembra più potente del “vecchio pompa del nonno”, ma risulta essere, a conti fatti, meno gestibile del precedente.

In più, anche la mappa di gioco della season 9 risulta essere stravolta: pinnacoli pendenti, la vecchia cittadina cuore e fulcro di molteplici battaglie, è stata sostituita da una nuova città, in sostanza più futuristica.

Anche il caro e vecchio amato “corso commercio” ha subito notevoli cambiamenti, un po’ sullo stile dei cambiamenti effettuati nei confronti della ex “pinnacoli pendenti”.

Già prima della season 9, comunque, si percepivano le avvisaglie di un primo e fondamentale cambiamento della mappa del gioco.

Ma la giocabiltà probabilmente è diventata meno gestibile dalla season 9. Ci si accorge frequentemente che, durante una partita a squadre, i problemi tecnici rimangono imponenti.

Si costruisce e non ci si ripara mai del tutto dagli spari dei nemici, perché i colpi, a volte passano attraverso le costruzioni.

Lo sforzo della casa produttrice di Fortnite è stato notevole. Epic ha resistito ad Apex Legends ed anche a Realm Royale.

Già l’8 novembre del 2018 il gioco Epic poteva vantare di aver superato la soglia degli 8,3 milioni di utenti connessi in contemporanea.

Avanti il prossimo!

CONDIVIDI
Articolo precedenteInfezioni in ospedale, 49 mila morti l’anno
Prossimo articoloMalaysia, 16enne si suicida dopo sondaggio su Instagram
mm
Nato a Empoli (Fi), il 4 gennaio 1989. Diplomato al liceo classico-linguistico, laureando in scienze politiche, relazioni internazionali. Dopo una lunga esperienza come attivista politico, guida un partito politico giovanile a livello locale. Si dedica all’attività di articolista per svariati clienti e su svariati argomenti. Giornalista aspirante pubblicista. Appassionato e studioso di politica interna ed internazionale (e di tutto ciò che la concerne), sistemi politici, partiti politici, sistemi elettorali, relazioni internazionali, diritto internazionale e costituzionale, e molto altro.