giovedì, gennaio 24, 2019
Da circa tre giorni si vive un intenso sciopero generale, la popolazione è scesa in Piazza. Si protesta contro l'aumento sproporzionato del prezzo del carburante deciso dal presidente Emmerson Mnangagwa. Le proteste, che hanno per oggetto anche la crisi...
Il terrorismo di matrice islamica torna a colpire lasciando almeno 14 morti a Nairobi e 16 vittime a Manbij. Gli eventi, accaduti almeno con Otto ore di differenza, sono stati rivendicati dai Qaedisti somali di al-Shabaab e da Isis...
Domenica 30 Dicembre 2018 sarà una data da ricordare. Per la prima volta, dopo 80 anni dalla colonizzazione e 58 anni d'indipendenza fallita i congolesi si sono recati alle urne per votare sia il Presidente che il prossimo Parlamento....
È stato un natale di sangue a Tripoli. La capitale libica, dove ha sede il governo di accordo nazionale di Fayez Al-Sarraj riconosciuto dalla comunità internazionale, è stata svegliata la mattina di natale dalle esplosioni e dagli spari provenienti...
Mimmo e Harvey, due quarantenni, due lavoratori. Mimmo italiano, Harvey africano, in Italia con regolare permesso di soggiorno. Mimmo e Harvey, due mondi lontani e completamente differenti, ma se c’è qualcosa che li accomuna è l’amore per il prossimo. Il...
Johannesburg non è insolita a manovre del genere, infatti la sua fondazione stessa si basa sulla differenziazione razziale. Cioè che sorprende oggi è quanto si stia però tirando la corda, quasi a cercare un casus belli con la componente...
di Marco Staffiero Se in una parte del mondo ci si lamenta per non avere l’ultima giacca firmata o l’ultimo modello del telefonino, dall’altra si muore di fame. Sono le drammatiche dinamiche di un meccanismo economico che basa le sue...
Ora che sono finite le ideologie, i sistemi di pensiero organico servono solo come puzzle d’apparenza di idee perché amici ed avversari possano sottrarsele a vicenda come a rubamazzo per un citazionismo sincretico senza senso. Unica ancora di salvezza,  ultimo...
Gli Stati Uniti e l'Europa (occidentale), leaders morali del mondo, che tanto parlano, gridano, accusano, condannano, esortano, impongono, consigliano e si vantano, paradossalmente, difronte alla maggiore delle questioni globali stanno in silenzio. Tale silenzio, agghiacciante, è manifesto nei confronti della...
La domanda da porci non è "accoglienza sì" o "accoglienza no", bensì: assecondare i migranti nella tratta illegale di essere umani per motivi economici, è un vantaggio per i migranti nel medio-lungo termine? Tralasciando tutti gli aspetti squisitamente legali, ponendo che...

SEGUICI SU

3,944FansMi piace
0FollowerSegui
1,196FollowerSegui
38IscrittiIscriviti

POST PIÙ RECENTI