Le 20 spiagge italiane più importanti per presenze turistiche, con oltre 60 milioni di turisti l’anno, saranno protagoniste del ‘G20 delle spiagge’ che si svolgerà dal 18 al 20 settembre a Castiglione della Pescaia, in provincia di Grosseto. 

L’evento, alla sua seconda edizione, riunirà sindaci, assessori, esperti di politica nazionale e giornalisti. Nella tre giorni si incontri si parlerà di strategie di sviluppo del settore, di possibili sinergie e si condivideranno le esperienze di successo. Il confronto si incentrerà su quattro temi: ambiente, sicurezza, fiscalità e promozione. A questi strettamente collegati anche i temi della sostenibilità, l’innovazione e la progettazione strategica.

Ma quali sono le spiagge più premiate dai turisti in Italia?

Eccole qui di seguito, divise per regione di appartenenza:

TOSCANA: Castiglione della Pescaia e San Vincenzo. VENETO: Bibbione, Cavallino Treporti, Jesolo, Caorle e Chioggia. FRIULI VENEZIA GIULIA: Lignano Sabbiadoro e Grado. EMILIA ROMAGNA: Rimini, Riccione, Cesenatico, Bellaria-Igea Marina, Comacchio, Cattolica e Cervia. CAMPANIA: Sorrento, Forio e Ischia. PUGLIA: Vieste.

Al summit di settembre a Castiglione della Pescaia, il “tavolo permanente” del G20 delle spiagge ha deciso di invitare i rappresentanti di altri sei lidi che registrano un forte flusso turistico: Arzachena, Orbetello, Rosolina, Grosseto e Taormina. Insieme, queste 26 spiagge attraggono oltre 70 milioni di turisti l’anno.