fbpx
adv-343
<< IL FORMAT

ROCK TARGATO ITALIA: Vincitori targhe 2023 “Giovedi’ 21 Settembre Le Finali Nazionali “

| 13 Settembre 2023 | IL FORMAT

Rock Targato Italia, il contest dove si celebra e apprezza la musica indipendente e anticonformista, è lieto di annunciare i vincitori della TARGHE 2023, che verrà assegnata ai vincitori del “SESTINE” il 21 settembre 2023, sul palco Rock’n ‘Roll stage a Milano. Le categorie “Miglior album”, “Miglior singolo” e “Miglior esordiente” prevedevano sei partecipanti in competizione per il titolo. Gli artisti premiati sono stati selezionati dai lettori di Rock Targato Italia attraverso una votazione online sul sito @rocktargatoitalia.it. Chi ha ottenuto la maggioranza dei voti entro l’8 settembre, giorno di chiusura delle votazioni, riceverà sul palco il premio di categoria. I vincitori dei premi “Best Live” e “Rock Book” sono stati decretati dalla direzione artistica di Rock Targato Italia. Il pubblico ha deciso che:

  • FRANCESCO SETTA con “Asteroide” vince il premio come Miglior Album.
  • OMAR PEDRINI con “Diluvio universale” vince il premio come miglior singolo.
  • BATTISTA vince con “Violenza” il premio come miglior esordiente.
  • LORY MURATTI vince con “Torno per dirvi tutto” il premio per il Miglior Live.
  • MARCO AMBROSI con “Lo strappo” vince il premio per Rock Book.

Giovedi’ ​​21 settembre alle finali nazionali del concorso al Rock’n’Roll di Milano le premiazioni.

FRANCESCO SETTA: Probabilmente il nome meno conosciuto tra i sei candidati al premio Album dell’anno, Francesco Setta vince con “Asteroide”. Un artista che, grazie alla produzione di Max Zanotti, ha potuto esaltare la sua capacità di raccontare storie in maniera abrasiva e offrire una visione sarcastica del mondo attraverso una miscela esplosiva di rock, rap, blues e molto altro. Merita di essere tra i sei finalisti.

OMAR PEDRINI: Già vincitore nel 1987 con Timoria, la prima edizione della Rock Targato Italia, Omar Pedrini si assicura un posto nella top six dei singoli con un brano dichiaratamente rock, caratterizzato da chitarre stridenti, piglio diretto e un’irrefrenabile voglia di gridare la propria verità.

BATTISTA: L’artista sembra provare particolare piacere nell’essere inquietante e offrirci uno sguardo cinico e tagliente sulla società contemporanea. Cantautore atipico, amante dell’elettronica distorta e del rock alternativo a bassa fedeltà, che ci ha affascinato con la sua voglia di smascherare con onestà, senza alcuna retorica, gli aspetti più oscuri di noi esseri umani moderni.

LORY MURATTI: (per il concerto-monologo “Torno per dirvi tutto”) Ci piaceva l’idea di assegnare il premio Best Live ad un artista che sapesse comunicare qualcosa oltre un semplice spettacolo musicale. Per questo abbiamo scelto Lory Muratti e il suo concerto-monologo “Torno per dirvi tutto”: un’esperienza suggestiva, toccante e poetica dove rock, teatro e letteratura diventano un tutt’uno. Un viaggio in grado di emozionare e coinvolgere il pubblico su diversi livelli attraverso la fusione di più linguaggi e forme espressive.

MARCO AMBROSI: “Lo strappo” di Marco Ambrosi è un romanzo che racconta il percorso umano e artistico di un giovane con una passione infinita per il rock e il sogno di realizzarlo come cantante. È un’opera preziosa per la sua rappresentazione naturale del protagonista, che mette a nudo sensibilità e debolezze, ma anche per la sua rappresentazione precisa dell’ambiente in cui si svolge la storia. Diventa infine un affresco perfetto dei cambiamenti che il mondo della musica indipendente ha vissuto nell’ultimo quarto di secolo, delle sue eterne contraddizioni e dei personaggi che lo animano.

Francesco Caprini

Divinazione Milano S.r.l. 

Ufficio Stampa, Radio, Tv, Web & Social Network

Fb  www.divinazionemilano.com

Tel. 393 2124576

e-mail:  francescocaprini@divinazionemilano.it

instagram  francesco_caprini_rock

fb francesco.caprini..5

TAG: Milano, rock'n'roll
adv-818
Articoli Correlati
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com