fbpx
adv-978
<< CRONACA

Arrestato marito di una consigliera di centrodestra a Formello

Aveva in casa munizioni e detonatori.
| 18 Marzo 2023 | CRONACA

Cartucce, detonatori per bombe al tritolo e munizioni per fucili non dichiarati. Il piccolo arsenale è stato trovato in una casa di Formello (non lontano da Roma) di proprietà di Domenico Verbicaro, marito della consigliera comunale Anna Stella. L’uomo è stato arrestato dai carabinieri di Ostia poco dopo una perquisizione avvenuta nella sua abitazione, il 4 marzo.

Le forze dell’ordine erano entrate nella proprietà perché cercavano alcune dosi di droga di proprietà altrui, secondo quanto ricostruito. All’arrivo dei militari, Verbicaro ha provato a nascondere l’arsenale in giardino, ma è stato subito scoperto con una scatola in mano, al cui interno c’erano due detonatori per bombe al tritolo e munizioni per fucili.

La provenienza del materiale detenuto senza autorizzazione – quindi cartucce e detonatore – è ancora incerta e da chiarire. Il tutto è stato posto sotto sequestro. L’uomo, ora in carcere, non ha dato alcuna spiegazione. Il sospetto degli inquirenti è che possano essere “riconducibili al nipote, legato ad alcuni clan di ‘Ndrangheta, operativi anche nel Lazio”.

L’arresto per Verbicaro è scattato con l’accusa di detenzione illegale di armi. L’uomo dovrà ora spiegare a cosa servissero gli armamenti e perché non li avesse dichiarati. Sarà ascoltato dal giudice per fornire la propria versione. La moglie, Anna Stella, è estranea alle indagini e al momento non ha rilasciato dichiarazioni.

La donna è stata eletta in consiglio comunale nel giugno 2022 con la lista civica di centrodestra “Formello Rinasce”. Sosteneva il sindaco Filippo Santi che ora dice: “Non abbiamo preso alcun provvedimento. Non conosciamo i fatti. Come posso chiedere alla consigliera di dimettersi se ancora non si è svolto il processo e non sappiamo a che punto sono le indagini?”, ha spiegato il primo cittadino. Stella, proprio insieme a Santi, alle ultime elezioni regionali aveva fatto campagna elettorale per un candidato della Lega, Giuseppe Cangemi, attuale vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio.

TAG: armi, arresto, Lazio
adv-261
Articoli Correlati
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com