fbpx
adv-702
<< POLITICA

Salvini: “Viaggi dei migranti sono organizzati, vanno fermati”

| 8 Novembre 2022 | POLITICA

Restano nel porto di Catania le due navi ong Humanity 1 e Geo Barents. Sulla prima ci sono a bordo 25 delle 179 persone soccorse: 144 sono state fatte scendere perché ritenute “fragili” della commissione medica dell’Usmaf. Una decisione contestata dalla Ong che ha annunciato ricorso al Tar contro l’ordine di lasciare il porto.

Il ministro delle Infrastrutture: “Chi è a bordo di quelle navi paga circa 3mila dollari, che diventano armi e droga per i trafficanti. Sono viaggi organizzati. Bisogna stroncare il traffico non solo di esseri umani, che è già grandissimo, ma di armi e droga”. Il ministro della Giustizia Nordio: “La selezione dei migranti la fanno gli scafisti”.

Appello dell’Ue: “Migranti siano lasciati a bordo delle navi il meno possibile”. Il Pd chiede che il ministro Piantedosi riferisca in Aula. Il presidente del Consiglio Meloni partecipa alla conferenza sul clima Onu Cop27 in Egitto.

adv-625

“Stiamo seguendo la situazione al porto di Catania: ci stiamo comportando con umanità ma fermezza sui nostri principi. In tal senso impronteremo le prossime azioni. Stiamo lavorando sia sui tavoli europei che nazionali”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi a margine della presentazione del calendario dei vigili del fuoco.

“Stiamo accogliendo – ha aggiunto – anche altre navi che arrivano con eventi Sar, non stiamo facendo mancare a nessuno l’assistenza umanitaria come ci viene internazionalmente riconosciuto”. Quanto ai migranti rimasti a bordo delle navi, “sono costantemente monitorati dagli organismi competenti”.

TAG: Governo Meloni, Matteo Piantedosi, Matteo Salvini, migranti
adv-345
Articoli Correlati