fbpx
adv-714
<< TECNOLOGIA

Gli smartphone più attesi del nuovo anno

| 28 Settembre 2022 | TECNOLOGIA

La tecnologia applicata alla comunicazione ha fatto passi da gigante negli ultimi anni. Le multinazionali operanti nel settore dell’informatica e dell’elettronica sono alla ricerca costante di nuovi modelli di smartphone e telefonini, capaci di soddisfare tutte le rinnovate esigenze dei consumatori che oggi più che in passato necessitano di avere dispositivi mobili ultra performanti e con la più ampia gamma di funzionalità. Ecco spiegato il motivo per cui tutte le aziende di telefonia mobile sono in competizione l’un contro l’altra, a caccia della novità di settore o della nuova implementazione tecnologia che possa catturare la fetta più ampia di pubblico di consumatori.

Realtà aumentata, internet veloce 5G e metaverso sono solo alcune delle ultime frontiere verso cui la tecnologia è orientata. Eppure già oggi sui nostri telefonini “girano” app e software che hanno, ad esempio, la peculiarità di poter arredare virtualmente le stanze della propria abitazione, come nel caso di Ikea Place, oppure per esempio di vedere croupier in carne ed ossa grazie allo streaming come nel caso della App di Betway, o di effettuare ricerche solamente inquadrando l’oggetto, come con Google Lens.

Quali sono i telefonini più attesi del 2023?

Apple e Samsung sono i due mostri sacri del settore anche se aziende come Huawei, Xiaomi e OnePlus oggi sono in grado di offrire anche prodotti migliori e, in alcuni casi, a prezzi decisamente più competitivi. Ma allora quali sono gli smartphone più attesi nei prossimi mesi?

Al primo posto troviamo il Galaxy S23 Ultra di Samsung, uno dei dispositivi mobili più attesi di sempre. Dai vari insider, il modello di punta della linea S23 (la cui uscita è prevista per il 2023 e comprenderà anche l’S23+ e l’S23 base) è stato definito già come “… un mostro di potenza e affidabilità”. Si tratta di un dispositivo che potrà vantare uno schermo da 6,8 pollici, con una risoluzione di 1440×3200 pixel, caratteristiche che non mancheranno di suscitare la curiosità dei vari appassionati di fotografia. Inoltre, i 12 GB di RAM consentiranno agli utenti di passare da un’appall’altra senza interruzioni o ritardi. Tra i punti a favore del nuovo S23 si segnala anche la presenza di una batteria da 5000 mAh che permetterà di utilizzare il telefonino per tantissime ore, oltre a guardare film e serie tv e giocare online.

Passiamo al P60 Pro Plus, l’ammiraglia Huawei in uscita nei primi mesi del nuovo anno. Secondo gli ultimi rumors (non ancora confermati), il P60 dovrebbe contare sulla presenza di un processore Kirin 9100 dotato di un chipset a 14 nm, elemento quest’ultimo che vedrebbe il nuovo processore dell’iPhone 14 (l’Apple A15) finire subito dietro nella classifica delle unità di elaborazione per dispositivi mobili più performanti.

Anche in questo caso ci sarà un grande display al servizio dell’utente (un AMOLED da 6,9 pollici con una risoluzione di 1440 X 3440 pixel); inoltre i P60 monteranno ben cinque fotocamere posteriori, tutte con caratteristiche diverse, che permetteranno ai possessori di questo smartphone di scattare foto e registrare video anche in 4K. Insomma, si tratta di una vera e propria rivoluzione che gli appassionati (e non) dovranno aspettare ancora per poco. La data di uscita del P60 e della serie S23 ormai è alle porte.

TAG: 5G, Internet, smartphone
adv-781
Articoli Correlati