fbpx
adv-890
<< CRONACA

Sardegna in fiamme, 40 abitazioni evacuate a Bonorva

| 26 Luglio 2022 | CRONACA

Momenti di paura nel primo pomeriggio di ieri a Bonorva, (Sassari): un incendio alla periferia del paese, l’ottavo in 10 giorni, ha raggiunto il centro abitato in zona Serras, bruciando diverse case e minacciando una casa per anziani. Una quarantina di abitazioni sono state evacuate prima che l’azione di 4 elicotteri del Corpo forestale della Sardegna, e due Canadair decollati da Olbia, riuscissero a bloccare l’avanzare delle fiamme, grazie anche al contributo della squadre a terra dei Vigili del fuoco, del Corpo forestale, Compagnia barracellare e Protezione civile. Secondo le prime informazioni sono stati trovati degli inneschi. Le fiamme sono ora sotto controllo.

Proprio ieri sera il sindaco di Bonorva, Massimo D’Agostino, aveva scritto sul suo profilo Facebook una “lettera all’incendiario”, rivolta a colui che quasi ogni giorno, nella stessa periferia della cittadina, sta appiccando le fiamme, con la richiesta di fermarsi.  “Come al solito, hai agito per fare male, per cercare la tragedia. Perché ci odi così tanto?”, scrive il sindaco al fantomatico incendiario al quale addebita sette tentativi negli ultimi 10 giorni, finora sventati dagli operatori dell’antincendio. “Spiegami, perché, da settimane, cerchi di distruggerci. Quale odio profondo ti spinge a cercare continuamente di bruciare Bonorva?”.

Poi la missiva continua: “Io non lo cosa ti porti a tanta incoscienza e crudeltà ma sappi che la Forestale è qua, i vigili del Fuoco, Forestas, i Barracelli, i Volontari sono qua. Io sono qua.. Siamo tutti qua”.  Poi il primo cittadino conclude: “Faremo di tutto anche per trovarti perché fino ad ora ti è andata bene. Io, però, ti chiedo di fermarti e spero davvero che tu possa riflettere e porre fine a questa incosciente corsa al fuoco perché tante persone stanno male per causa tua. Riflettici e lascia in pace questo Paese e questa comunità perché per quanto tu possa essere arrabbiato, non meritano questo odio e sicuramente non c’entrano nulla con la tua rabbia”.

TAG: evacuazioni, incendi, sardegna
adv-879
Articoli Correlati
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com