fbpx
adv-125
<< TECNOLOGIA

WWDC22 Apple: da iOS 16 al MacBook Air con chip M2

| 7 Giugno 2022 | TECNOLOGIA

Tra le novità più attese, Apple ha presentato il nuovo MacBook Air e MacBook Pro da 13″ aggiornato, entrambi con il nuovo chip M2. “Siamo entusiasti di introdurre il nostro nuovo chip M2” ha detto Greg Joswiak, Senior Vice President of Worldwide Marketing di Apple. M2 ha una cpu a 8 core e una gpu fino a 10 core, con 24 GB massimi di memoria.

Apple ha anche presentato in anteprima iOS 16, con il più grande aggiornamento di sempre della schermata di blocco e nuove funzioni intelligenti per condividere e comunicare, che trasformeranno completamente l’esperienza iPhone.

adv-649

Con iOS 16, come si legge sul comunicato di Apple, “la schermata di blocco diventa più personale, bella e utile. Grazie a un nuovo effetto multilivello, i soggetti delle foto appariranno intorno all’ora creando un senso di profondità. L’utente può anche modificare l’aspetto di data e ora con stili di carattere e colori espressivi”.

L’utente potrà modificare o richiamare i messaggi inviati di recente, recuperare quelli eliminati da poco e contrassegnare le conversazioni come non lette, in modo da poterle rileggere successivamente.

Negli Stati Uniti, Apple Pay Later offre la possibilità di suddividere in modo semplice e sicuro il costo di un acquisto effettuato con Apple Pay in quattro rate dello stesso importo da pagare nell’arco di sei settimane, a interessi zero e senza alcun tipo di commissione.

CarPlay potrà mostrare contenuti su più schermi all’interno dell’auto e consentirà di controllare la radio o di regolare il climatizzatore. Inoltre, attingendo ai dati dell’auto, CarPlay potrà mostrare la velocità, il livello di carburante, la temperatura e altre informazioni sul cruscotto.

L’app Casa “permette di interagire con gli accessori, organizzarli e visualizzarli facilmente. Inoltre, i miglioramenti all’architettura sottostante consentono di controllare in modo più efficiente e affidabile i dispositivi di domotica. Con l’aggiornamento di iOS 16, l’app sarà compatibile con Matter, lo standard di connettività per la smart home (disponibile a fine autunno), che consente a un’ampia gamma di accessori di funzionare in perfetta sintonia su più piattaforme per realizzare il sogno di avere una casa smart”.

Lanciata anche una funzione privacy per proteggere le vittime di abusi. Si chiama Safety Check ed è una nuova voce all’interno del menu di iOS 16, con cui disabilitare in modo rapido le condivisioni di dati con amici e applicazioni. Come spiegato dall’azienda dal palco dell’Apple Park, vuole dare modo alle persone di proteggere la loro vita personale in maniera veloce. Nelle impostazioni dell’iPhone si avrà dunque un tasto per revocare tutti i collegamenti condivisi con una persona, tra cui la posizione del telefono o i link alle foto salvate sul cloud.

Arriva anche la nuova versione del sistema operativo dei computer di casa Apple. Tra le novità più significative si segnala la funzione Continuity della fotocamera, che permette di usare l’iPhone come webcam, e con l’arrivo di Handoff in FaceTime, si può iniziare una chiamata FaceTime su iPhone o iPad e trasferirla sul Mac.

Apple ha presentato in anteprima anche watchOS 9, il sistema operativo di Apple Watch. Tra le novità più importanti, l’app Allenamento è stata aggiornata per offrire metriche evolute ed esperienze di workout ispirate ad atleti e atlete di alto livello. watchOS 9 introduce inoltre l’analisi delle fasi del sonno e la nuova funzione “Cronologia fibrillazione atriale” approvata dalla FDA, che fornisce informazioni ancora più dettagliate sulla salute cardiaca dell’utente.

Safari introduce i gruppi di pannelli condivisi, mentre con In famiglia è ancora più facile configurare gli account per bambini e bambine con i controlli parentali corretti fin da subito. Siri consente ora di avviare i comandi rapidi non appena si scarica un’app, senza nessuna configurazione precedente.

E ancora, l’app Salute introduce la funzione Farmaci, che permette all’utente di creare e gestire in modo pratico un elenco dei propri medicinali. E in Game Center, la dashboard è stata ridisegnata per mostrare in un unico posto le attività e i risultati di amici e amiche.

TAG: Apple, Tim Cook, WWDC22
adv-165
Articoli Correlati